Menu

  • Seguici su

Luoghi: Pieve di Coriano

Niente ricevute, nel suo studio 550.000 euro: ortopedico chiede di patteggiare

Carlo Alberto Calciolari, il medico ortopedico in servizio all’ospedale di Pieve di Coriano, accusato di truffa e peculato, ha chiesto di patteggiare. La Finanza aveva sequestrato nel suo studio privato di Bagnolo San Vito 550mila euro in contanti frutto del mancato versamento alla struttura pubblica della percentuale dovuta per le sue prstazioni. Inoltre non rilasciava la ricevuta ai pazienti

Gravi 5 mantovani colpiti dal virus

Sono cinque i pazienti mantovani colpiti dal virus influenzale H1N1 con gravi complicanze di natura polmonare. Le condizioni più preoccupanti (ieri è stato registrato un lieve miglioramento)...

È tornata l’influenza H1N1 Gravissimi due uomini

di Tre casi con complicanze gravi in meno di una settimana. Come annunciato nei giorni scorsi l’influenza stagionale sta raggiungendo il picco anche in provincia di Mantova.Mercoledì sera un uomo di 55 anni di Poggio Rusco è stato trasferito con un elicottero militare all’ospedale San Raffaele di Milano. Due giorni prima un 48enne di Bozzolo è stato ricoverato d’urgenza all’ospedale di Pavia. In entrambi i casi l’influenza H1N1, la più temuta in questo periodo (ma era già apparsa anche nel 2009), ha provocato serie complicanze di natura polmonare. Le due persone avevano già alcune patologie pregresse, il primo problemi legati all’obesità, il secondo il diabete. Per il paziente di Poggio Rusco la corsa contro il tempo è scattata nella serata di mercoledì, quando dall’ospedale di Pieve di Coriano dove era ricoverato da alcuni giorni è partita la richiesta di trasferimento in un centro attrezzato per la l’ossigenazione extracorporea.L’uomo, di 55 anni, era stato colpito dall’influenza alcuni giorni prima ed è stato subito trasferito con un elicottero dell’aeronautica militare abilitato al volo notturno dall'ospedale di Pieve di Coriano all'ospedale San Raffaele di Milano. Il trasferimento si è reso necessario per l'aggravamento improvviso delle sue condizioni di salute legate a problemi di natura respiratoria.Il 55enne

Ricoverati a Milano e Pavia un 55enne di Poggio Rusco e un 48enne di Bozzolo All’ospedale di Pieve la figlia di 18 anni del poggese: si sospetta lo stesso ceppo

Danni per la tromba d’aria Arriva il decreto da Roma

MOGLIA. Un importante, fondamentale passo verso il riconoscimento dei danni e l’arrivo di contributi dopo la tromba d’aria che la scorso ottobre si abbattè su Correggioli, toccando anche Moglia,...

E' tornata l'influenza H1N1 Due uomini gravissimi

E' tornata l'influenza H1N1
Due uomini gravissimi

Un uomo di 55 anni è stato trasferito dall'ospedale di Pieve di Coriano a Milano ieri sera, mercoledì, con l'elicottero dell'aeronautica militare abilitato al volo notturno. Il paziente era in coma e attaccato alla macchina Ecmo per l'ossigenazione extracorporea del sangue. Era ricoverato in rianimazione da due giorni per l'influenza H1N1. Tre giorni fa un 48enne di Bozzolo è stato ricoverato a Pavia. Il virus, apparso nel Mantovano nel 2009, è tornato.

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro