Menu

Lorenzini: noi partiremo dallo 0-2

L'ex vice biancorosso adesso siede sulla panchina della Solbiatese «Siamo giovani per questi match. Quanti bei ricordi nella vostra cittá»

 MANTOVA. E' stata un'esperienza breve, una manciata di mesi. Un tempo sufficiente peró a creare un legame forte con la cittá e la squadra. La fiammata iniziale, poi il duro periodo conclusivo. «Ho dei bellissimi ricordi - spiega Roberto Lorenzini, vice dell'allenatore Alessandro Costacurta, in biancorosso dal 27 ottobre 2008 al 9 febbraio 2009 e ora mister della Solbiatese prossima sfidante del Mantova -. Un'esperienza stupenda in tutto, tranne l'ultimo giorno quando siamo andati via. Ci eravamo affezionati all'ambiente, alla cittá, ai tifosi. Stavamo davvero bene. Adesso dispiace molto vedere la squadra galleggiare in categorie che non le competono e dispiace anche per Fabrizio Lori». Un finale amaro per la favola dell'Acm. «Ho sperato fino all'ultimo che qualcuno o il presidente stesso riuscisse a risolvere i problemi e il Mantova ce la facesse ad andare avanti - sospira amaramente -. Nessuno si augurava una conclusione simile».  Domenica Lorenzini si troverá di fronte due suoi ex giocatori, Manuel Spinale e Mirko Bellodi. «Hanno fatto bene a restare - dichiara -. Mantova è una grande realtá e loro hanno dimostrato un attaccamento unico. Per la societá è importante avere ragazzi simili per ripartire. La loro è stata una bella scelta di vita».  Per quanto riguarda il match in arrivo il tecnico della Solbiatese non nasconde i suoi timori. «Noi partiremo dallo 0-2. Speriamo di essere bravi a recuperare qualcosa durante la gara - enfatizza la differenza di caratura sulla carta tra le due compagini -. E' una partita molto dura per noi. Siamo una formazione giovane che si gioca ogni gara fino in fondo ma è ovvio che qualche difficoltá in più contro club come quello biancorosso la incontriamo». (ale)

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro