Quotidiani locali

PRIMA

Il Bagnolo insegue l’aggancio Nizzoli: «Lanza ok a febbraio»

BAGNOLO Il Bagnolosangiacomo si sta già preparando per la ripresa delle ostilità in Prima categoria, dove come obiettivo del team di patron Artioli è ritornare in vetta superando la capolista Asola,...

BAGNOLO

Il Bagnolosangiacomo si sta già preparando per la ripresa delle ostilità in Prima categoria, dove come obiettivo del team di patron Artioli è ritornare in vetta superando la capolista Asola, che mantiene tre lunghezze di vantaggio.

Un tris di amichevoli importanti prima del 29 gennaio, che coincide con la prima di ritorno in casa del Porto. «Tutto sembra proseguire per il meglio, la squadra si sta allenando - ha detto il direttore sportivo Mauro Nizzoli - in questi giorni poi ci saranno tre amichevoli per permettere a mister Roberto Perboni di valutare le condizioni non ottimali di Basso e Righetto, speriamo di averli per la prima gara a Porto altrimenti il mister cercherà altre soluzioni in attacco».

Ovviamente con l’arrivo di Boscaglia c’è un’arma in più per Perboni, il ragazzo che ha giocato le ultime gare di andata ha subito fatto vedere cose pregevoli, mentre l’altro innesto Maroni sarà utile per la fascia visto che Luca Rossi nell’ultima gara giocata con il Torrazzo si è beccato tre turni di squalifica.

La rosa del Bagnolo comunque offre ottime garanzie, pertanto gli assenti saranno rimpiazzati al meglio. Intanto è sicuro il ritorno di Lanza, non ci sarà per la prima gara ma da febbraio sarà anche lui almeno per otto o nove gare a disposizione di Perboni «E questa è una bella cosa per noi - sottolinea il dirigente bagnolese - il ragazzo l’abbiamo visto avuto causa impegni di lavoro solamente per poche gare, del resto abbastanza sufficienti per capire come sarà importante per il centrocampo. Queste le amichevoli in programma del Bagnolosangiacomo: sabato 14 con il Sarginesco, il 18 a Villimpenta e poi il 21 a Castel d’Ario.

Sergio Ballarini

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista