Quotidiani locali

Coppa Faveri, Marmirolo e Roverbellese al top

MANTOVA. Dalla seconda giornata di Coppa Faveri, riservata alla categoria Juniores, arrivano i primi verdetti. Nel girone B il Marmirolo supera brillantemente per 4-0 il Castellucchio e con 6 punti...

MANTOVA. Dalla seconda giornata di Coppa Faveri, riservata alla categoria Juniores, arrivano i primi verdetti. Nel girone B il Marmirolo supera brillantemente per 4-0 il Castellucchio e con 6 punti chiude al comando nonostante abbia un’altra gara da giocare. Bene anche la Roverbellese che ha espugnato Rivalta con un pirotecnico 7-4. Anche mister Michele Barraco può esultare per la qualificazione.

Nel girone C Borgovirgilio-S. Egidio S. Pio X termina 0-0, con i Santi successivamente vittoriosi 4-2 nella lotteria dei calci di rigore. Il Borgovirgilio si è ugualmente qualificato mentre il team di città dovrà soffrire ancora per passare il turno. Passa il turno anche il Castel d’Ario grazie al 2-2 ottenuto sul campo del Real Bagnolo che però ha vinto 6-5 dopo i calci di rigore.

Nel girone E il Rivarolo espugna Pomponesco e grazie a questo successo può fare festa insieme al Viadana che era spettatore interessato. Per la differenza reti il Pomponesco è costretto a salutare la competizione. Nel girone F il Cavrianponti regola 2-0 lo Sporting Club ipotecando gli ottavi di finale.

Lo Sporting Club dovrà aspettare l’esito dell’ultimo confronto tra Cavrianponti e Voltesi. Nel girone G un bellissimo Sporting Pegognaga piega 1-0 una Dak ancora in fase di rodaggio. Per mister Portioli è matematica qualificazione insieme alla Poggese che aveva battuto la Dak. La squadra di Ostiglia potrà concentrarsi con maggiore tranquillità sul campionato.(gc)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik