Quotidiani locali

Terza Categoria Il San Benedetto Po perde a tavolino

Il giudice sportivo della delegazione di Mantova, Enrico Boccaletti, ieri ha decretato la sconfitta a tavolino (0-3) per il San Benedetto Po, che domenica aveva pareggiato 1-1 nella gara di Terza...

Il giudice sportivo della delegazione di Mantova, Enrico Boccaletti, ieri ha decretato la sconfitta a tavolino (0-3) per il San Benedetto Po, che domenica aveva pareggiato 1-1 nella gara di Terza Categoria con il Soave. «Dall'esame degli atti ufficiali - si legge nel comunicato della Lega Dilettanti - si evince che al quarantesimo del primo tempo veniva ammonito il giocatore Matteo Manfredini. All'atto dell'irrogazione della sanzione, il suddetto giocatore non risulta tesserato per detta società». Di conseguenza per la squadra di mister Bizzi è scattata, oltre alla sconfitta a tavolino, un’ammenda di 50 euro. Il dirigente Davide Cerchi, inoltre, è stato inibito fino al 25 ottobre. Confermata la squalifica per una giornata a Scalorbi, sempre del San Benedetto Po, espulso durante il match di domenica.

Ieri sono stati resi noti anche i nomi dei calciatori squalificati in Seconda Categoria. Una giornata a Masiero (Castellucchio), Gilioli (Moglia), Civa (Polisportiva Futura), Iori (Sermide), Tia (Robur Marmirolo). Squalifica per una giornata anche per Lavagnini, massaggiatore della Robur Marmirolo, e Guicciardi, allenatore del Sermide.

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista