Quotidiani locali

girone cremonese

Cannetese, svanita la magia di casa

La serie di successi tra le mura amiche termina contro il Gussola

CANNETO SULL'OGLIO. Seconda sconfitta di fila per la Cannetese che stavolta non sfrutta il fattore campo visto che a parte il 2-3 all'esordio con lo Stagno Antonioli, la formazione di mister Mazzi aveva finora sempre vinto tra le mura amiche e senza mai subire reti.

A interrompere la serie positiva interna è il Gussola dell'ex tecnico del Castellucchio Anselmi che finora non aveva trovato fortuna con le mantovane visti i 2-1 subiti in precedenza da San Martino e Cavrianponti. Contro la Cannetese invece l'impresa riesce e la firma è di Ghizzi che prende di sorpresa la difesa di casa sbloccando la partita dopo 25' e mettendo le basi per la conquista dei tre punti.

Inutile il tentativo di reazione della Cannetese che non riesce a ribaltare subito il risultato arrivando sullo 0-1 all'intervallo.

Nella ripresa però il copione rimane il medesimo con i padroni di casa a caccia del pari e gli ospiti a difendere il vantaggio acquisito con i denti. Tattica che funziona alla grande e così il Gussola torna da Canneto con un bottino da tre punti lasciando i rossoblù a mani vuote e costretti al difficile riscatto già domenica prossima in casa del forte Paderno.

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista