Quotidiani locali

Il Curtatone coglie l’attimo e manda a picco la Poggese 

A tempo scaduto grossolano errore di Dervishi dopo una partita in equilibrio Sul contropiede Avanzini sa essere cinico e deposita in fondo al sacco il 4-2

POGGIO RUSCO. Partita in bilico fino al 91’, quando alla Poggese si presenta la più ghiotta delle occasioni per pareggiare ma l’attaccante Dervishi a porta vuota manda fuori di poco; sul capovolgimento di fronte il Curtatone firma il poker, determinando un 4-2 bugiardo. Una sconfitta pesante per i colori azzurri, che hanno lottato alla pari. Al 2’ pericolosi gli ospiti con Dellaglio che di testa mette fuori, al 5’ su azione di contropiede Avanzini coglie di sorpresa la difesa, serve al centro Michielotto che da distanza ravvicinata non si fa scrupoli.
Al 14’ si fanno vedere i locali con Brondolin sul quale Balzanelli ribatte il colpo di testa. Pareggia la Poggese al 16’: Baraldini su punizione calcia in piena area, il pallone ribatte in terra e Bacchiega di testa ricaccia in rete. Colpo di scena al 21’: Guerzoni trattiene con le braccia l’avversario e l’arbitro concede il rigore, che Palmieri con un rasoterra spiazza il portiere. Al 37’ Avanzini tenta il pallonetto, Ganzerla manda in angolo. Dopo un tentativo di Moi al 40’ da calcio d’angolo Balzanelli respinge corto e Cucchi in rovesciata fa 1-1. Ancora pericolosi gli ospiti verso lo scadere del tempo, ma ci mette una pezza Ganzerla. Nella ripresa al 6’ Bacchiega tira sul portiere. Al 12’ Ganzerla para un tiro diretto in porta dalla sinistra. Al 20’ Baraldini prova la girata al volo, palla alta oltre la traversa. Al 28’ da un cross teso Michielotto precede la difesa e infila Ganzerla da distanza ravvicinata. Siamo sul 2-3 quando al 42’ la palla per il pareggio capita sui piedi di Dervishi: da distanza ravvicinata con il portiere fuori causa l’attaccante colpisce la palla imperfettamente che carambola un po’ alta sulla traversa, che ha dell’incredibile. Chi sbaglia paga, ecco che arriva la mazzata al 47’: Avanzini riprende direttamente un rinvio del portiere della sua squadra, sorpassa un difensore, si presenta davanti a Ganzerla e lo trafigge inesorabilmente. Addio ad ogni speranza per i sostenitori della Poggese mentre in giubilo vanno quelli del Curtatone. Non resta che assistere ad un intervento falloso di Guerzoni, che viene espulso dall’arbitro ed è la fine.
Danilo Bizzarri

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro