Quotidiani locali

Vai alla pagina su Mantova calcio
Mantova, le pagelle dell'esordio in Coppa: Omohonria è il migliore

Mantova Calcio

calcio serie d

Mantova, le pagelle dell'esordio in Coppa: Omohonria è il migliore

I voti dei biancorossi, che i tifosi hanno cominciato a conoscere domenica sera contro il Levico

MANTOVA. Le pagelle dei nuovi biancorossi nel 2-1 di Coppa Italia contro il Levico.

Lombardo 6. Incolpevole in occasione dell’1-1 siglato da Orsolini. Per il resto dà sicurezza al pacchetto arretrato.
Omohonria 7,5. Il gol del 2-1 nasce da un suo straordinario guizzo sulla destra. Ottimo esordio al Martelli. Migliore in campo.
Ferraro 6. Il capitano è il leader della difesa biancorossa. Nel primo tempo annulla insieme a Conti il centravanti avversario Alberti. Nel gol dell’1-1 balla insieme all’intera retroguardia.
Conti 6. Pulito nelle chiusure, senza troppi fronzoli.
Moi 6. Ripescato sulla sinistra per l’infortunio di Riccò. Ordinato nei primi 45 minuti, nella ripresa cala fisicamente come un po’ tutta la squadra.
Santoni 6,5. Ha personalità e buone idee davanti alla difesa. Esce ad inizio ripresa dopo aver fornito una prova convincente.
Baldinini 6,5. Gioca nel tridente e a sinistra garantisce qualità oltre che sprint quando c’è da ripiegare. Con l’ingresso di Ventola fa il playmaker con giudizio.
Crisci 6. È forse il meno in palla dei suoi ma nulla di tragico.
Felici 6,5. Nella prima mezz’ora non punge, poi sale di tono. Il suo eurogol alla fine del primo tempo vale da solo il prezzo del biglietto.
Debeljuh 6,5. Il ragazzone croato ci mette il fisico e tanta buona volontà. Non ruba l’occhio ma ha il merito di metterla dentro nella ripresa.
Saccavino 6,5. Tanta grinta da mezzala destra. Prova anche la gloria personale. Promosso.
Ventola (dal 14' st ) 6. Entra e prova a vivacizzare l’attacco.
Riccò (dal 40' st)  s.v. Pochi minuti, bello vedere un 2000 in campo.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista