Quotidiani locali

Tennis Terza categoria: a Castellucchio il sigillo di Leoni, 17enne della Can. Mincio

Brilla la stella di un nuovo talento ruggente. Tommaso Leoni, 17enne di Volta Mantovana tesserato per la Canottieri Mincio, è il vincitore della seconda edizione del torneo di Terza categoria “Città...

Brilla la stella di un nuovo talento ruggente. Tommaso Leoni, 17enne di Volta Mantovana tesserato per la Canottieri Mincio, è il vincitore della seconda edizione del torneo di Terza categoria “Città di Castellucchio”. Leoni ha conquistato il gradino più alto del podio battendo in finale, con il punteggio di 6-0 2-6 6-2 il coetaneo e pari classifica 3.1 Gianmarco Mania di Castelleone (in provincia di Cremona), portacolori della Canottieri Baldesio. Il torneo, organizzato dal Circolo del tennis di Castellucchio, nelle ultime due settimane ha visto sfidarsi 88 atleti, arrivati da diverse province del nord Italia. Alla fine l’ha spuntata Tommaso, studente al liceo linguistico di Mantova, che ha portato a casa un premio in denaro, 200 euro, e una coppa dorata. Mania si è consolato con il trofeo d’argento e 100 euro. I giovani sono stati premiati dal sindaco Romano Monicelli, che ha assistito alla finale insieme all’assessore allo sport Pierpaolo Pizzi e al consigliere comunale Marco Nasi. A fare il tifo per i finalisti c’erano anche Antonio Marcegaglia e alcuni dirigenti della Levoni. I riflettori dei campi da tennis di Castellucchio torneranno ad accendersi sabato, quando prenderanno il via i primi turni dei Campionati italiani U.16, organizzati alla società Canottieri Mincio. (r.l.)



TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista