Quotidiani locali

mercato: frullini e crisci verso l’addio 

Caccia a un difensore centrale, idea Trainotti

MANTOVA. In giornata il Mantova dovrebbe decidere quali calciatori lasciare liberi di andare a giocare altrove, per far spazio nella rosa a eventuali nuovi acquisti. Mister Renato Cioffi ha detto che...

MANTOVA. In giornata il Mantova dovrebbe decidere quali calciatori lasciare liberi di andare a giocare altrove, per far spazio nella rosa a eventuali nuovi acquisti. Mister Renato Cioffi ha detto che toccherà a quei giovani che finora hanno trovato meno spazio e questo fa pensare subito al 19enne terzino Frullini (finora mai sceso in campo fra Coppa e campionato) e al centrocampista classe 1998 Crisci, accantonato dopo il debutto nel turno preliminare contro il Levico. Ma l’elenco potrebbe allungarsi con un altro paio di nomi.

Da oggi, poi, la società si metterà a caccia di un difensore centrale abile sulle palle alte. Fra le prime idee è spuntata quella di sondare il terreno per l’ex biancorosso Andrea Trainotti, attualmente svincolato dopo una stagione nel Bassano, che lo ha ingaggiato a gennaio dopo che si era ristabilito dal grave infortunio al ginocchio. Il problema è che Trainotti potrebbe accasarsi a breve in un club di Lega Pro: «Ho qualcosa in ballo e a breve dovrei avere delle risposte definitive - spiega lo stesso difensore -. In serie D a dire il vero mi hanno già chiamato in tanti, ma se non dovesse andare in porto nulla in C prenderei sicuramente in considerazione un’eventuale offerta del Mantova. La piazza mi è sempre rimasta nel cuore».

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie