Quotidiani locali

Rugby Eccellenza. Frati: il Viadana è quasi pronto

Rugby Eccellenza. il 16 settembre ultimo test prima dell’esordio  contro San Donà. Il tecnico soddisfatto: «Difesa già molto solida, tra i nuovi arrivati in evidenza Biondelli e O’Keeffe»

VIADANA. «Al quadrangolare Pedrini abbiamo avuto altre risposte positive. Ormai siamo quasi pronti: sabato (16 settembre) contro il Mogliano sarà una vera e propria prova generale in vista dell’esordio contro San Donà».

Prosegue tra l’ottimismo la marcia del Viadana verso la nuova stagione come traspare dalle parole di Filippo Frati. «Abbiamo avuto segnali di crescita - spiega il tecnico - come abbiamo anche appurato che per alcuni giocatori c’è ancora bisogno di lavoro specifico. Per l’ultimo test durante la festa allo Zaffanella faremo una lista di 25-26 convocati, cominceremo a fare una scrematura poiché sarà un provino vero e proprio in vista dell’esordio». Per di più le previsioni per sabato danno pioggia quindi il coach avrà anche la possibilità di testare la nuova squadra in condizioni ambientali difficili, situazione nella quale si rischia di ritrovarsi spesso durante la stagione.

Il torneo di Badia Polesine ha messo in luce, a detta di Frati, due buoni aspetti: «In attacco puntavamo a migliorarci sui punti di incontro e a velocizzare l’uscita della palla dalle ruck. In effetti ho avuto le risposte giuste, con una maggiore attitudine generale. In difesa poi chiedevo di migliorare l’uno-contro-uno cercando di vincere la collisione: anche qui i ragazzi hanno risposto bene». Frati puntualizza che la difesa è stata la fase migliore nelle tre sfide affrontate contro Rovigo, Valsugana a Reggio Emilia: «Complessivamente i nostri avversari hanno battuto ben 15 touche sulla linea dei 5 metri ma non abbiamo subito nessuna meta in drive. Dati molto importanti».

A livello di singoli, l’allenatore sottolinea le prove di due nuovi giocatori: «Il mediano di apertura Biondelli, pur essendo un ’98, è stato eletto miglior giocatore del torneo. E pure l’estremo O’Keeffe mi è piaciuto all’esordio in giallonero».

Quanto all’infermeria, sabato il tecnico del Viadana dovrebbe ritrovare Gregorio (reduce dalla pubalgia che lo aveva frenato già a inizio preparazione), Delnevo (distorsione alla caviglia prima di Firenze) e Garfagnoli (manca dalla fine della stagione scorsa per l’operazione alla spalla). Grigolon (pubalgia) dovrebbe esserci invece per l’esordio del 23.

La prima Rugby Fest prenderà il via venerdì 15 settembre alle 18 con l’inaugurazione della rinnovata Club house nonché del Rugby Viadana 1970 store. Musica live con i 4Fun e apertura della cucina. Sabato alle 15 amichevole Under 14 Viadana-Parma; alle 16 Viadana-Mogliano di Eccellenza; alle 18 Caimani-Parma. Attorno alle 20 presentazione del Rugby Viadana e del Viadana Calcio quindi musica con dj Ferdy. Domenica dalle 16 Festa dello sport con prove libere per tutti gli interessati e in serata aperitivo con musica.


 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie