Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Bottoli, team sempre più giovane Salutano Moreni e il ds Bertoletti

Ciclismo dilettanti. A fine stagione il corridore asolano e il tecnico passeranno alla Viris di Vigevano In ammiraglia ci sarà Furlan, vincitore della Milano-Sanremo del 1994. Presi Adamo e Visintainer

MANTOVA. Diventa sempre più forte il binomio tra il Bottoli e la General Store che per la prossima stagione punterà esclusivamente sugli Under 23 dei primi tre anni.

Mentre la stagione agonistica è agli sgoccioli il gruppo dirigente del team mantovano- veronese, unitamente agli sponsor, è al lavoro per predisporre le linee base per l'allestimento della squadra che dovrà essere tra le protagoniste della prossima stagione. Nei giorni scorsi sono state prese le prime e importanti decisioni, ovve ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

MANTOVA. Diventa sempre più forte il binomio tra il Bottoli e la General Store che per la prossima stagione punterà esclusivamente sugli Under 23 dei primi tre anni.

Mentre la stagione agonistica è agli sgoccioli il gruppo dirigente del team mantovano- veronese, unitamente agli sponsor, è al lavoro per predisporre le linee base per l'allestimento della squadra che dovrà essere tra le protagoniste della prossima stagione. Nei giorni scorsi sono state prese le prime e importanti decisioni, ovvero la conferma del connubio tra il patron Angelo Bottoli con la General Store del presidente Diego Beghini e il cambio in ammiraglia del ds. Dopo sette anni, infatti, il mantovano Simone Bertoletti lascia il sodalizio gialloneroverde per vivere una nuova esperienza tecnica alla Viris. Con lui nel team di Vigevano vi saranno, nella veste di atleta, anche il veronese Gianmarco Begnoni e l'asolano Gabriele Moreni. Per sostituire l'ex professionista di Curtatone il team manager Billy Ceresoli ha chiamato nello staff tecnico un altro personaggio molto esperto che da atleta ha collezionato numerosi allori compresa la Milano-Sanremo, ovvero Giorgio Furlan, che si avvarrà della collaborazione di un altro nome illustre dello sport delle due ruote, vale a dire il trentino Alessandro Bertolini. Tutto ciò ha permesso la creazione di un progetto che rivolgerà la propria attenzione al ciclismo trentino e in primo risultato concreto è l'approdo nel team virgiliano-scaligero di giovani atleti quali Davide Adamo e Lorenzo Visintainer, provenienti della formazione juniores Campana Imballaggi.

Tra gli atleti di quest'anno che sono già stati confermati si ricordano: il campione italiano di ciclocross Dorigoni, Casarotto e Zanoni. Cambiano casacca poi il mantovano Zakaria Hmouddan, che passerà al team toscano della Big Hunter. Alla Zalf Fior invece approderanno Abenante, Dainese, Cristofaletti, Lornardi e Ferri. Infine in terra toscana andrà anche Cristian Scaroni che si è accasato alla Hopplà.

«I risultati conseguiti in questa stagione - spiega il patron Angelo Bottoli - hanno confermato, grazie non solo alle dodici vittorie ottenute sin qua, ma ai tanti piazzamenti colti nei primi cinque, la validità del progetto predisposto a suo tempo dalla nostra società. Continueremo quindi a credere e a puntare sui giovani. A tale proposito, nella prossima stagione lo staff tecnico dedicherà la massima attenzione soprattutto ad atleti dei primi tre anni da Under 23. Qualche ragazzo - conclude il patron - è già stato visionato e valutato. Ora si proseguirà nella ricerca di coloro che dispongono delle caratteristiche ideali per far parte del gruppo».(gb)