Quotidiani locali

Il Marcaria vince il derby Al comando c’è la “triade”

Open League Uisp, girone C. Ival, Marianese e Commessaggio a punteggio pieno Equilibrio e parità nel big match tra Serramenti Rizzoli e Cicognara Cogozzo

MANTOVA. Un trio prende il comando delle operazioni nel girone C, il raggruppamento che, risultati alla mano, brilla più di tutti nel panorama dell’Open League a 11 Uisp per l’equilibrio che regna tra le dieci formazioni coinvolte. A testimoniarlo una volta di più i risultati di questo secondo turno, con quattro vittorie per 1-0 ed un pareggio. I rapporti di forza si delineeranno nelle prossime settimane ma, ora come ora, è davvero difficile capire i reali valori messi in campo. Osservando la classifica, ad esempio, emerge il dato anomalo che vede la Ponterrese, una delle squadre più esperte dell’intero campionato, ancora ferma a quota zero punti: il team di Sabbioneta si è dovuto inchinare tra le mura amiche alla Marianese, una delle tre capolista, a segno con Salvi al 25’. Come la Marianese, che ha dimostrato una capacità di adattamento davvero fulminea al nuovo torneo, viaggiano a punteggio pieno anche Litocartotecnica Ival e Commessaggio. Per entrambe il secondo turno non è stato facile: La Piccola Atene ed il G&B United si sono rivelate avversarie molto più ostiche e tenaci di quanto ci si potesse aspettare alla vigilia. L’undici di San Silvestro si è infatti imposto per 1-0 grazie a Branchini (41’), stesso stretto risultato con cui il Commessaggio ha portato a casa da Gazzuolo i tre punti. In questo caso il gol partita è stato firmato da Bianchin. Il secondo posto è occupato dal Serramenti Rizzioli: vive sul filo dell’equilibrio il confronto col Cicognara, che termina sull’1-1 con rete ospite di Perri. Da segnalare infine la pronta reazione del Marcaria al ko della prima giornata. Come da pronostico la trasferta in casa del Campitello Novellini non è stata una passeggiata e a decidere il derby è stata la zampata di Edoardo Lucatelli.

Davide Casarotto

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista