Quotidiani locali

lollotime

Passione viva al Palabam, sotto con Forlì

Basket A2. La rubrica settimanale in cui a scrivere è il capitano degli Stings

Ed eccoci qui, finalmente, a casa nostra, nel nostro campo! Certamente la riconferma che questo per noi può diventare un’arma in più, ogni giocatore sa bene quanto il supporto e il calore del proprio palazzetto possano infondere una grande energia. C’era molta attesa per questa partita e un gran fermento in tutto il mantovano, più persone in settimana mi hanno fermato per fare due chiacchiere e dirmi che sarebbero venuti alla partita… e nessuno scherzava! Un gran bel pubblico ed un tifo caldo ed appassionato. Io personalmente avevo lasciato lo scorso anno il nostro campo con una vittoria su Tortona, ricordo ancora un palazzetto pieno di tifosi e un’atmosfera fantastica. Quindi mi pare proprio che si sia ripreso da dove si era terminato e come mesi fa l’affetto della gente, del nostro pubblico, continua a darci la spinta in più in ogni momento della partita. Grazie Mantova, grazie Sota Chi Toca, e un grazie speciale al nostro caro Marco Sguaitzer… (Marco ti ripeto, i tuoi occhi a fine partita valgono tanto per me). Ora subito concentrati per la prossima sfida, andremo a Forlì sempre più consapevoli dei nostri mezzi. Invito tutti a seguirci! Ora Forlì, go Stings!

Lorenzo Gergati, capitano degli Stings


 

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics