Quotidiani locali

Governolese per ripartire In campo torna Chiarini

Eccellenza. I Pirati impegnati a Ostiglia contro il Ghedi, Bresciani è l’ex di turno La Castellana può sbloccarsi a Brusaporto, recuperati Baltag e Mambrin

MANTOVA. Reduci dai passi falsi dell’ultimo turno, rispettivamente sul campo del Breno e in casa contro la capolista Adrense, nell’ottava giornata d’andata Governolese e Castellana andranno a caccia dell’immediato riscatto. La Governolese ospiterà il Ghedi a Ostiglia. Mister Marco Bresciani è tornato sulla sconfitta di 7 giorni fa: «Non possiamo – sottolinea il tecnico, ex di turno – e non dobbiamo essere quelli di domenica scorsa: troppi giocatori sottotono e poca cattiveria. Un passaggio a vuoto comunque ci può stare e speriamo di ritrovarci già da oggi contro un avversario che è quartultimo in classifica ma da non sottovalutare». «In questa categoria – aggiunge – non esistono partite facili ma bisogna essere bravi a incanalarle sui binari giusti, giocando con grande voglia e intensità. Assieme alla Castellana, siamo la squadra più giovane del girone e quindi ogni tanto può capitare di sbagliare l’approccio alla gara». L’undici titolare presenterà almeno tre novità: «Non ci sarà Lonighi – conclude Bresciani – e al suo posto giocherà Esposito. Recuperiamo Chiarini e Tonini sarà fra i titolari».

Delicato scontro diretto per la Castellana allenata da Francesco Vincenzi che contro il Brusaporto, attualmente in quintultima posizione a quota sette, andrà a caccia dei primi punti stagionali. «Siamo riusciti a recuperare – commenta l’allenatore – sia Baltag che Mambrin e siamo pronti ad affrontare questa sfida per noi importantissima e difficile. Stavolta in difesa ci schiereremo a quattro e voglio che i ragazzi mantengano la linea più alta rispetto a domenica scorsa, quando siamo stati troppo bassi agevolando gli attaccanti dell’Adrense». Il pesante ko interno con la capolista non ha minato la fiducia dell’ex bomber di Milan e Roma: «È stata una gara – spiega mister Vincenzi – che non può fare testo ma nella quale abbiamo fatto bene per una ventina di minuti. Io continuo a credere in questi ragazzi perché in allenamento li vedo fare bene tutte le cose che prepariamo. Ora è tempo di metterle in pratica anche la domenica, il nostro campionato inizia oggi e dobbiamo cominciare a far punti».

PROBABILI FORMAZIONI

GOVERNOLESE: Piccinardi, Todeschi, Esposito, Tonini, Mariani, Micheloni, Chiarini, Vincenzi, Badalotti, Berta, Ghirardi.

CASTELLANA: Bonizzi, Mambrin, Chiari, Brentonico, Napolano, Calzoni, Parisio, Franco, Ottolini, Masserdotti, Gianfy.

Stefano Aloe

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista