Quotidiani locali

La Sustinentese lotta ma la Robur ha una marcia in più

Gli uomini di Santoro sbloccano la gara con Hustiu al 15’ Poi i neroverdi si prendono il gioco e vanno a segno tre volte

SUSTINENTE. La Robur ha dimostrato di essere una squadra fatta per primeggiare e con questa vittoria conferma la sua presenza in alta classifica.

Però il Sustinente non ha regalato nulla ed ha combattuto fino alla fine. Un Sustinente oltretutto rimaneggiato per la mancanza di tre pedine fondamentali.

Ciò che ha fatto la differenza, nell’intero arco della partita, è stato il fatto che i neroverdi hanno attaccato maggiormente, creando diverse occasioni da rete, che alla fine hanno permesso di portare a casa tre punti importanti per fare cassa.

Cronaca: al 15’ passa subito in vantaggio il Sustinente con una bella rete di Hustiu Jo su punizione; i locali ci credono e il primo gol dà fiducia alla squadra.

Ma non è sufficiente, perché al 20’ arriva il pareggio della Robur con Debattisti di testa in mischia.

Poi per il resto del primo tempo non succede più nulla di rilevante.

I giochi si riaprono nella ripresa quando al 20’ Bontempo, lasciato solo in area, di testa raddoppia.

Passano dieci minuti e, su corta respinta del portiere, Messedaglia appoggia in rete confermando il pieno vantaggio del Marmirolo.

Buono l’arbitraggio del signor Trentin.

Da segnalare l’infortunio occorso a Ramy che, che durante uno scontro di gioco ha riportato la lussazione del gomito sinistro, per cui è stato necessario l’intervento dell’ambulanza e il ricovero al pronto soccorso.

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista