Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Ival, insidia Cicognara Testacoda Casalpoglio

MANTOVA. Il Casalpoglio non vuole fermare la corsa in vetta al girone A dell’Open League a 11 Uisp nel testacoda in casa del fanalino Volta. Una partita sulla parta agevole, ma da non sottovalutare...

MANTOVA. Il Casalpoglio non vuole fermare la corsa in vetta al girone A dell’Open League a 11 Uisp nel testacoda in casa del fanalino Volta. Una partita sulla parta agevole, ma da non sottovalutare visto che si tratta pur sempre di un derby. Al suo inseguimento proverà a rimanere la Vignoni, al cospetto del Cereta penultimo. Anche in questo caso occhi aperti. Le altre due sfide sono cruciali in chiave playoff: la Pozzolese si sposta a Casaloldo, il Pochì avrà nel Mr. Holiday un ospite scomodo. Nel girone B è di nuovo tempo di big-match con la sfida al vertice Levata-Canottieri. Il Chris Bar ospiterà un Break Time che attraversa un periodo di flessione, il Real Porto vuole dar seguito alla prima vittoria stagionale contro il 3 Soci. Da non sbagliare per le Grazie la trasferta di Cittadella.

Nel girone C Commessaggio alle prese con l’insidia Rizzioli, così come non sarà facile per l’Ival con il Cicognara. La Piccola Atene sfiderà il fanalino Campitello, tanta voglia di riscatto nel match tra Marcaria e Ponterrese. Infine nel girone D Nuvolato pronto a misurarsi con la capolista Bar La Torre. Sfida playoff tra Tormec e Correggioli, seconda e terza in classifica: un incrocio di cui proveranno ad approfittare la Geo Domus, che ospita il Quingentole, il Revere, di scena a Formigosa, ed il Felonica, atteso a Libiola.

Davide Casarotto