Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Sorride la Galva, exploit per Rivalta e Dosolo

MANTOVA. Prosegue l’Open a 5 targato Csi: Levata, Avisport e Gussola confermano il loro periodo di forma comandando i tre raggruppamenti. Ma le avversarie non mancano e la corsa ai playoff resta...

MANTOVA. Prosegue l’Open a 5 targato Csi: Levata, Avisport e Gussola confermano il loro periodo di forma comandando i tre raggruppamenti. Ma le avversarie non mancano e la corsa ai playoff resta apertissima. Nel girone A il comando delle operazioni lo prende il Levata, che regola 5-2 il Ristorante Il Veliero trascinato dalla doppietta di Manna. All’inseguimento della capolista un terzetto di team racchiusi a quota sette punti. Il Bar La Zanzara rallenta pareggiando il confronto contro il Cortal: finisce 5-5 con protagonisti Frego e Goldoni da una parte, Montagnini e Camurri dall’altra. Segno X anche tra Gt Edicola&Calzature e Palace Cafè (doppiette di Sacchi e Cordioli): due pareggi di cui approfitta per l’aggancio la Galva, corsara nella tana del 4 Assi trascinata da Orlandini. Nel girone B l’Avisport viaggia a punteggio pieno sfoderando nel derby con l’Atletica Guidizzolese un rotondo 8-2. Con il Casalmoro di riposo muovono la classifica il Rivalta, che regola il Ceresara con tris di Buali e doppietta di Ariotti, l’Oratorio San Giuseppe, che trova in Busi il suo man of the match, ed il Sailor, impostosi 8-6 sul Fuorigioco con Carra e Scarduelli sugli scudi. Nel girone C importante vittoria del Gussola nel big-match con il Diceauto: i cremonesi si impongono 3-2 con un ispirato Vezzosi e ora guidano la graduatoria. Il Diceauto si vede agganciato al secondo posto dal Dosolo, che regola l’Atletica Viadanese con poker di Simonelli, e dall’Alfa Cafè, corsaro a Borgo Virgilio con manita di Allara. L’Itas si aggiudica a tavolino la sfida al Bar Dolce Vita, che non si è presentato. Completato intanto il tabellone della Coppa Csi con il Cortal che, nel recupero del primo turno, si qualifica consolidando con un 4-3 il risultato dell’andata sul Ceresara. (dc)