Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Suzzara all’ultimo assalto Ripreso il Pomponesco

POMPONESCO. Un finale dalle mille emozioni decide il risultato di Pomponesco-Suzzara. Una sfida dai due volti, con una prima frazione giocata sottotono da entrambe le formazioni e una ripresa molto...

POMPONESCO. Un finale dalle mille emozioni decide il risultato di Pomponesco-Suzzara. Una sfida dai due volti, con una prima frazione giocata sottotono da entrambe le formazioni e una ripresa molto divertente.

Finisce 1-1, con le due squadre che tornano a muovere la classifica dopo le sconfitte dell’ultimo turno. Primo tempo come detto avaro di emozioni. Da segnalare solo un occasionissima del Pomponesco al 16’ con Pali che solo davanti al portiere calcia clamorosamente a lato.

Secondo tempo più vivace, ma per la prima occasione bisogna attendere il 10’. Sugli sviluppi di un corner prova il tiro sul secondo palo Buoli ma Loschi è attento e lo blocca. Al 15' altra occasione importante per il Pomponesco in contropiede con Poma che mette Lana a tu per tu con Loschi con un filtrante perfetto, ma la sfera prende il palo interno e l'azione sfuma.

Ingenuo Poma al 30’. Il giocatore atterra in area Fiordaligi e il direttore di gara assegna il calcio di rigore. Dagli undici metri Musi ipnotizza Nouhi che sbaglia. Al 40' passa in vantaggio il Pomponesco con Buoli sugli sviluppi di un angolo. Suo il destro preciso dal limite che finisce nell'angolino. Il pareggio del Suzzara arriva al 45’.

Ci pensa Florez, che fulmina Musi con un tiro al volo dopo un cross dalla destra.

Luca Zavattini