Quotidiani locali

Governolese, prima di tutto le cessioni

Il San Lazzaro fa un sondaggio per Ginghina, Morandi e Leoni per la Medolese

MANTOVA. Continua a muoversi il “sottobosco” del mercato dilettanti, in attesa dell’apertura delle trattative fissata per il primo dicembre. Ago della bilancia può diventare la Governolese, con Gianluca Rachele primo obiettivo. Il mediano del Lumezzane però al momento è tra i titolari con i bresciani in D per cui sarà complicato averlo. Attenzione soprattutto alle uscite. L’esterno offensivo Maccari ha diversi estimatori e pure il fantasista Bottoli piace a diverse squadre (una è lo Sporting Club), mentre il centrocampista Pini va verso il Suzzara anche se pure il Castiglione si è mosso. Il Castel d’Ario sta facendo una riflessione su Mazzocchi (ma la Governolese non lo lascerà scappare) mentre si allontana Caccavale che dovrebbe rimanere a Vigasio. Via dai veronesi invece Alberti (a Montichiari) e Visentini (Campagnola in pole). Saleri resta conteso da diverse squadre anche se il Casalromano può ritenersi in vantaggio. Sempre il Casalromano potrebbe interessarsi al portiere classe 1999 del Vigasio Segna che sta trovando poco spazio. La Castellana è vigile e potrebbe fare un paio di innesti. Attenzione anche alle uscite però, con l’attaccante Felchilcher che potrebbe cambiare aria. Fari anche sul San Lazzaro che si potrebbe muovere per Ginghina (ex Casalromano in uscita dal Desenzano). La Poggese dal canto suo è pronta ad effettuare un paio di operazioni interessanti. I giovani Mantovani e Ambrogi (della Juniores della Governolese) sono praticamente cosa fatta, stesso discorso per Perdichizzi.

In Seconda getta la maschera la Medolese, pronta a gettarsi all’inseguimento delle prime della classe nella corsa alla Prima categoria. Due rinforzi davvero importanti all’orizzonte: il primo è Nicola Morandi, esterno (sia offensivo sia difensivo) in passato al Sarginesco; il secondo è Paolo Leoni, centrale difensivo con un passato di spessore tra Casalromano e Sarginesco.

Andrea Gabbi

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista