Quotidiani locali

Il Quistello in volata Centra il derby e prosegue la corsa

Il Segnate dà filo da torcere ma l’autorete di Roveri è fatale Poi gli uomini di Volpi fanno muro intorno a Ganzerla 

SAN GIACOMO DELLE SEGNATE. Va al Quistello il big match contro il Segnate. I ragazzi di Volpi proseguono così la loro corsa in vetta alla classifica, sempre a braccetto con la Robur Marmirolo, che non ha alcuna intenzione di staccarsi e duellerà fino alla fine per il primato in classifica. Partita in ogni caso molto difficile per il Quistello, per merito di un Segnate davvero attento a ogni dettaglio e punito soltanto dalla sfortunata autorete realizzata dall'estremo difensore Roveri. La partita la fanno i padroni di casa, ma la mancanza di concretezza sotto porta ha punito oltremodo Renzo Mari e compagni. Nel primo tempo i padroni di casa hanno collezionato almeno tre palle gol, con Renzo Mari che prima spara alto solo contro il portiere e poi si fa parare un'altra bella conclusione, non riuscendo a bucare la porta del Quistello. Gli ospiti badano a coprirsi e a non subire gol, ma al 26' Roveri è sfortunato e realizza l'autorete che poi risulterà essere decisiva ai fini del risultato.

Nella ripresa gli uomini di Modenesi rientrano in campo con l'acceleratore premuto, ma le sortite offensive della compagine di casa si infrangono sulla barriera difensiva eretta dal Quistello, che mantiene la porta di Ganzerla inviolata e permette agli ospiti di continuare il loro volo in classifica. La sfida con la Robur sta appassionando tutti i tifosi, e giornata dopo giornata si attendono nuovi colpi si scena. Ottimo l'arbitraggio, in un match giocato su un terreno decisamente pesante, sul quale era difficile sviluppare trame palla a terra.

Nicola Artoni

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista