Quotidiani locali

rosso a viviani 

Rimonta Casalromano Favagrossa ferma il Bienno

BIENNO (Brescia). Pareggio meritato per il Casalromano, che mette a lungo alle corde il Bienno e resiste nel finale in inferiorità numerica. Contro avversari reduci da cinque sconfitte consecutive e...

BIENNO (Brescia). Pareggio meritato per il Casalromano, che mette a lungo alle corde il Bienno e resiste nel finale in inferiorità numerica. Contro avversari reduci da cinque sconfitte consecutive e a caccia del rilancio, i gialloblù hanno tenuto a lungo il pallino del gioco.

I bresciani partono forte e alla prima occasione passano. Mischia in area e Morandini è il più veloce a deviare la sfera e ad insaccarla dove Maifredi non può arrivare. Il Casalromano prova a giocare palla a terra, ma la fisicità, la grinta dei locali ed il terreno sconnesso impediscono ai ragazzi di Franzini di imbastire trame di gioco degne di questo nome. L’occasione più ghiotta la costruisce Prandi, che al 15’ ruba palla e, a tu per tu con Mazzoli, calcia alto. Ci pensa allora Favagrossa a freddare i bresciani al 32’ calciando una punizione perfetta che non lascia scampo al portiere.

Il Casalromano cresce palesando una maggior qualità di gioco ma nel momento migliore, al 50’, rimane in dieci per un’affrettata doppia ammonizione a Viviani, unica per Casalromano contro le molte del Bienno. I gialloblù però non si scompongono e tengono in mano la partita. Ghidoni da pochi passi va vicino al vantaggio con un diagonale sul quale salva Mazzoli.

Nel finale di partita il Bienno intensifica la pressione catapultando palloni nell’area del Casalromano. Ma la difesa fa buona guardia e quando questa viene superata ci pensa Maifredi a difendere un pareggio strameritato.



TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista