Quotidiani locali

Restyling Castellana, Rubagotti idea per i Pirati

Mercato. Maccari si avvicina al Marmirolo, il Gonzaga rifiuta Giarruffo e resta vigile per una punta

MANTOVA. Manca poco al via ufficiale del mercato invernale (fissato per venerdì). Attenzione ai movimenti della Castellana che lascerà liberi diversi giocatori per poi provare ad acquistare qualcuno di peso. L’esterno Piubeni potrebbe finire al Casalromano, fuori anche Felchilcher, Bertoni e Perteghella (cercato dal Psg).

Molto attivo il San Lazzaro che vuole puntellare la rosa per tenere testa al Montichiari in Promozione. C’è stato un contatto con Ginghina, ex Casalromano del Desenzano (su di lui anche l’Asola) e nei prossimi giorni potrebbe esserci un tentativo per il giovane attaccante Sorrentino del Montichiari. Montichiari che tra l’altro sta perfezionando l’acquisto di Alberti del Vigasio. Lo Sporting Club dal canto suo ha fatto un ragionamento su Federico Coppiardi che però non lascerà il San Lazzaro. I biancazzurri hanno intavolato una trattativa con la Governolese per avere il centrocampista Andrea Pini (ma ci sono pure Curtatone e Suzzara). In tema di Governolese Maccari potrebbe finire al Marmirolo e in questi giorni si allenerà proprio con i neroverdi. In entrata si complica la trattativa per avere Rachele del Lumezzane. Il mediano è blindato dai bresciani. Un’alternativa allettante potrebbe essere Rubagotti del Castel d’Ario.

Scendendo in Prima categoria il Gonzaga resta alla finestra in attesa di acquistare un attaccante di peso. Si parla di Paldetti (sarebbe un ritorno) mentre c’è stato un contatto per Marco Giarruffo del Castel d’Ario ma la cosa non andrà in porto. Piace anche Turmanidze, sempre del Castel d’Ario. Il Rapid United ha incassato con dispiacere il ko di Gonzaga: «Siamo tutti in discussione – dichiara il dg Alberto Vicini – perché l’ultima prova è stata davvero deludente». In Seconda il Castellucchio potrebbe rafforzare la rosa. La società sta valutando un attaccante.

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista