Quotidiani locali

Ciclismo, il Chero Group guarda già al 2018

SAN BENEDETTO PO. Si è svolta lo scorso 24 novembre, al ristorante “La Tentazione” di San Benedetto Po la cena sociale del Chero Group Team Sfrenati, per festeggiare il ventunesimo anno di attività...

SAN BENEDETTO PO. Si è svolta lo scorso 24 novembre, al ristorante “La Tentazione” di San Benedetto Po la cena sociale del Chero Group Team Sfrenati, per festeggiare il ventunesimo anno di attività caratterizzato tra le altre cose della creazione di un tracciato permanente sulla golena del Po per la pratica delle specialità ciclistiche dell’off road (mtb e ciclocross). Durante le varie fasi dell’appuntamento, al quale hanno preso parte anche il presidente Fci di Mantova, Fausto Armanini, ed il consigliere provinciale Adriano Roverselli, il presidente Dino Gasparini ha delineato il bilancio degli sforzi compiuti in questi anni evidenziando l’attenzione rivolta nei confronti dell’inserimento nell’organico della squadra di giovani atleti. Inoltre non ha nascosto la propria soddisfazione per le tre manifestazioni allestite e dedicate ai più piccoli e per gli ottimi risultati ottenuti dai propri atleti nel 2017.

Particolarmente suggestivo è stato il momento della consegna dei riconoscimenti che sono andati ad atleti come: Giuseppe Barricchi, Luca Burato, Valentina Capponi, Andrea Caluser, Paolo Strullato e Giacomo Virgili. Ragazzi e ragazze che si sono fatti valere durante tutto l’arco della stagione. Gasparini ha poi rinnovato i ringraziamenti agli sponsor che hanno creduto nel team per la stagione appena passata e soprattutto a quelli che hanno deciso di confermare la fiducia per la stagione 2018. In anni così complicati per lo sport e in particolare per il ciclismo, il sostegno fedele di alcune realtà imprenditoriali diventa fondamentale per la vita di una società come il Chero. (gb)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista