Quotidiani locali

seconda categoria 

Futura, Faglioni vola basso «Calma, non sarà decisiva»

DOSOLO. La Futura, fin da inizio campionato, è stata indicata come la favorita per la vittoria finale. È stato chiaro fin da subito però che dar vita ad un monologo nel girone P di Seconda categoria...

DOSOLO. La Futura, fin da inizio campionato, è stata indicata come la favorita per la vittoria finale. È stato chiaro fin da subito però che dar vita ad un monologo nel girone P di Seconda categoria non sarebbe stato possibile per nessuno, nemmeno per il team guidato da mister Mirko Faglioni, che si prepara alla sfida di vertice col Real Samb. «Ritrovarmi a giocare una sfida per il primato con loro non mi sorprende più di tanto - spiega il tecnico dosolese -, basta leggere i nomi che hanno in rosa: diversi giocatori arrivano dalla Prima categoria, hanno esperienza e sono guidati da un tecnico che sta facendo molto bene. Piuttosto mi sorprende che ci ritroviamo entrambe con un 28 punti all’attivo. Sintomo che è un girone davvero strano, livellato verso l’alto. Noi domenica cercheremo di fare una buona partita, consapevoli che non sarà determinante. Anche perché ci sono squadre alle nostre spalle che, beneficiando del mercato, possono benissimo tornare in corsa».

Faglioni dovrà sicuramente rinunciare a Fusari e conta di recuperare i vari Spaggiari, Garimberti e Loda, vittime nei giorni scorsi della classica influenza di stagione. (dc)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista