Quotidiani locali

Vai alla pagina su Mantova calcio
Il Mantova continua il restyling: via Conti, arriva Bertozzini

Mantova Calcio

Calcio serie D

Il Mantova continua il restyling: via Conti, arriva Bertozzini

Preso il 32enne difensore centrale del Castelvetro, per la porta la scelta è Salsano. Stretta su Florian, punte alternative Traini e Cruz. Guazzo verso la Virtus Verona

MANTOVA. Il Mantova continua la sua mini-rivoluzione: l’annuncio ufficiale di giornata è il “taglio” del 34enne Giovanni Conti e l’ingaggio del 32enne difensore centrale Andrea Bertozzini, che arriva dal Castelvetro, dove finora ha collezionato 15 presenze e 2 gol.

Bertozzini ha sempre giocato nei dilettanti e nelle scorse due stagioni era alla Correggese, dove ha militato con questo score: 35 gare e 5 reti nel 2015-2016 e 26 partite e 2 gol nell’ultimo campionato.

La difesa biancorossa cambia dunque parecchio, ma la campagna acquisti di Viale Te non è affatto conclusa. E andrà avanti secondo le linee guida dettate dalla società: rispetto del budget, con uscite che pareggino (o quasi) economicamente le entrate. Una linea che ha scosso parecchio il gruppo (anche ieri 4 dicembre l’addio di Conti pare non sia stato affatto accolto bene dai compagni), come dimostrato dalla singolare scelta di domenica a Padavena, quando la squadra ha fatto la foto di rito prepartita tenendo in mano le maglie di Ferraro e Felici, con tutti i calciatori a indossare la fascia al braccio per ricordare il loro capitano.

La mini-rivoluzione comunque va avanti e la prossima mossa del club potrebbe riguardare l’attacco, dove a questo punto Speziale o Debeljuh potrebbero partire. Il Mantova sta dando stringendo per il 30enne Damien Florian, ex Renate che in questa stagione ha collezionato 10 presenze e 7 gol nell’Este. Domenica Florian non era fra i convocati per la sfida con l’Arzignano, ufficialmente per un infortunio. Ma in realtà molti nell’ambiente padovano sospettavano che la sua assenza fosse legata a un imminente partenza.

L’affare potrebbe andare in porto in 24-48 ore, ma l’Acm si tiene come alternative il 29enne Michael Traini della Bustese (12 gare e 4 gol) e il coetaneo brasiliano Sergio Pereira Cruz, ex Andria e Lumezzane ora al Picerno (13 presenze e 2 gol).

Restando in tema di attaccanti, va detto invece che l’ex Acm Matteo Guazzo, che nelle ultime settimane si è allenato con la juniores biancorossa, potrebbe accasarsi in giornata alla capolista Virtus Verona.

Tornando al Mantova, in biancorosso sarebbe in arrivo anche un portiere. Si tratta del 20enne Matteo Salsano del Campobasso (dove però non ha mai giocato quest’anno), che la passata stagione aveva collezionato 11 partite nell’Arzignano e due anni fa 18 gare, sempre in D, fra Union Ripa La Fenadora e Rapallobogliasco. Non è chiaro se l’arrivo di Salsano implicherebbe la rinuncia a Lombardo o se si tratterebbe soltanto di un portiere in più per completare il reparto.

Sul fronte giovani, il Mantova spera di avere a gennaio Andrea Boccalari e cerca anche un mancino che possa essere l’alternativa a Riccò,
 

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista