Quotidiani locali

il difensore reami debutta bene 

Il Pomponesco sprofonda nel baratro

Nuova battuta d’arresto, il Pralboino sfrutta gli errori e passa

POMPONESCO. Tempi duri per il Pomponesco, che con mister Migliaccio (subentrato a inizio stagione al dimissionario Bergalesi) non riesce a trovare la chiavea gxiusta per sbloccarsi e ribadire nei fatti quanto di buono aveva saputo fare nella passata stagione, culminata con il salto di categoria.

Dopo 13 partite solamente PIeve 010 e Castelvetro, penalizzazione compresa, hanno fatto peggio dei biancazzurri che ieri presentavano il difensore Andrea Reami, classe 1980, ingaggiato dal San Prospero Correggio e con alle spalle una decina di stagioni alla Correggese. La sua prova è stata positiva ma servono altri rinforzi se si vuole evitare di tornare subito in Seconda. Contro il Pralboino è giunta una pesante sconfitta, che spinge però i dirigenti a fare quadrato intorno al tecnico e a cercare nuove soluzionji, ,specialmente offensive. I dirigenti sperano di riuscire a trovare l’accordo con Zavattini, lasciatosi bruscamente e a male parole con il Gonzaga, ma appare improbabile che il presidente Giovanni Bellini scenda a più miti consigli. Quello di ieri, venenrdo al match, è stato un bruttissimo primo tempo, nel quale al 10' si assiste alla prima e unica occasione, con palla in profondità per il bomber bresciano Bravo che salta in velocità la retroguardia del pompo e fredda Musi e il Pralboino passa in vantaggio.

Il secondo tempo si presenta nella fisionomia uguale al primo: al 18' la prima occasione del Pomponesco, pasticcio difensivo con incomprensione di portiere e difensore della squadra ospite, Pali si trova il pallone tra i piedi al limite dell'area ma calcia alto clamorosamente.

Per trovare un azione degna di nota bisogna aspettare fino al 40' con uno “sciagurato” Musi che rinvia direttamente sui piedi di Bravo, con tutta la difesa che era salita. A tu per tu Bravo non sbaglia e fa 2-0. Al 45' contropiede di Cominelli per Bolentini, che con un dribbling supera Musi e insacca per il definitivo 3-0.



TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista