Quotidiani locali

terza categoria 

Mantovana, cambio in panchina Corotti prende il posto di Giuffrè

MANTOVA. Nonostante la prima vittoria ottenuta domenica sul difficile campo dell’allora capolista Quistello, la Mantovana ha optato per un cambio in panchina con l’obiettivo di poter integrare...

MANTOVA. Nonostante la prima vittoria ottenuta domenica sul difficile campo dell’allora capolista Quistello, la Mantovana ha optato per un cambio in panchina con l’obiettivo di poter integrare qualche elemento nella rosa di giocatori. Al posto di Giuffrè arriva l’ex Sustinentese Luca Corotti, rimasto senza panchina dopo il ritiro dello United Mantova, come conferma il ds biancorosso Massimo Spanò: «Con Corotti siamo d’accordo su tutto, mi ha fatto un’ottima impressione a livello personale ed è importante per noi che prima dell’allenatore guardiamo la persona, e il suo arrivo ci permetterà di avere a disposizione qualche giocatore in più. La nostra priorità non è vincere ma è nel settore giovanile – aggiunge Spanò - però non ci dispiacerebbe toglierci dal fondo della classifica». Questa l’ufficialità comunicata dalla società, che conferma anche l’arrivo di Venerini dall’Union Team e altri possibili innesti. Dietro le quinte però, e proprio a proposito del club di San Giorgio, pare che insieme a Corotti arrivi in veste non ufficiale proprio l’ex tecnico giallorosso Mirko Ganzerli che dovrebbe aiutare la società in fase di mercato.

Lorenzo Fracassi

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista