Quotidiani locali

Negrini e Sesa, voglia di fare festa

Basket C Silver: a Quistello arriva Ome, a Sustinente c’è il fanalino Virtus Brescia

MANTOVA. Per i club mantovani di C Silver è tempo di un ultimo sforzo prima della pausa natalizia: la quattordicesima giornata di andata inizia questa sera.

Alle 21.30 la Negrini Quistello ospita Basket Ome, undicesimo con 12 punti, gli stessi della squadra di Marco Gabrielli: «Veniamo da una sconfitta immeritata a Prevalle dove un arbitraggio molto discutibile ha deciso la partita quando eravamo a +3 a 2’ dalla fine - afferma il coach -. Cercheremo di trasformare questa rabbia in determinazione ed energia per questa partita contro una squadra che ha tante armi, fra cui il miglior realizzatore del girone Bianchi, e offre pochi punti di riferimento. In settimana ci siamo potuti allenare una sola volta per problemi di disponibilità del palazzetto, ma spero che i miei ragazzi suppliscano anche a questo inconveniente e si facciano trovare pronti e concentrati. Ci teniamo veramente tanto a finire bene l’anno e a regalare a noi stessi, alla società e ai nostri tifosi una bella vittoria di Natale».

Alle 21 il Sesa Sustinente tra le mura amiche non dovrebbe incontrare alcun problema contro il fanalino Virtus Brescia: «Sarà una partita in cui conterà molto la concentrazione e l'atteggiamento con cui inizieremo il match - afferma coach Della Chiesa - cercando subito di mettere pressione addosso ad una squadra giovane e forse un po’ inesperta. Non dobbiamo farci ingannare dall'apparente facilità del match, partite come queste sono sempre piene di insidie, loro non hanno nulla da perdere e hanno già inaspettatamente castigato Sarezzo fuori casa. Questa settimana finalmente, dopo oltre un mese, ci siamo allenati al completo e vogliamo chiudere bene questo 2017 dando una soddisfazione al nostro pubblico».

Leonardo Piva

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik