Quotidiani locali

Negrini, Ecology e Sesa ok Solo la Lady Leaf a vuoto

Basket serie C Silver. Importanti affermazioni per le tre formazioni mantovane Il team asolano parte male, tenta la rimonta ma deve arrendersi contro il Gorle

MANTOVA. Tre vittorie in altrettante partite per le squadre mantovane nella quattordicesima giornata del campionato di C Silver. La Negrini Quistello porta a casa due punti al termine della sfida contro Ome nella quale la squadra di Gabrielli, eccezion fatta per aver permesso agli ospiti di rientrare fino a due possessi di distanza a fine partita, ha sempre tenuto in mano le redini della partita (partenza molto buona con il primo quarto chiuso sul +18). Molto bene il duo Mauceri e Cuzzani: 48 punti in due, veri e propri trascinatori della squadra di Gabrielli. Qualche affanno in più per il Sesa Sustinente contro il fanalino Virtus Brescia: +3, -2 e +2 l’altalena di divario alla fine dei primi tre quarti prima di prendere largo nel quarto periodo e chiudere con un netto +14 (85-71). Top scorer Tomic con 20 punti, ma in doppia cifra anche Buzzi, Steccanella e Zanini. Il campionato riprenderà il primo weekend di gennaio con la quindicesima giornata, nonché ultima del girone di andata: rompere il ghiaccio dopo la pausa natalizia sarà compito di Verolanuova-Viadana (venerdì 5 alle 21) Soresina-Sustinente (21:15), mentre domenica 7 sarà il turno di Prevalle-Asola e Bottanuco-Quistello. L’Ecology System risolve la pratica Seriana, pur soffrendo e dimostrando dopo una pausa di rendimento di possedere le caratteristiche tecniche per confermarsi fra le grandi del campionato. La Lady Leaf Tomasi Asola si arrende al Gorle, causa una partenzxa deludenteed una ripresa a metà tempo ancora inferiore alle attese del coach Piccinelli. (lp)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon