Quotidiani locali

Negrini Quistello, mirino puntato sui playoff

Basket C Silver. Il tecnico Gabrielli: «Bilancio in chiaroscuro anche per gli infortuni, grazie a Salzano»

QUISTELLO. La Negrini Quistello è stata tra le protagoniste della storica stagione per il basket mantovano quando nel campionato precedente poteva vantare cinque squadre in C Silver.

Adesso è decima a 12 punti pronta a tentare l’assalto alla griglia playoff non appena torneranno in palio i due punti e ci sarà la possibilità di lavorare con maggiore continuità. «Bilancio in chiaroscuro, manca una giornata alla fine del girone d’andata ma abbiamo già due punti in più dell’anno scorso - afferma coach Marco Gabrielli - ma non sono molto contento perché abbiamo il rammarico di aver perso parecchie partite, penso a quattro o cinque, per situazioni esterne alla nostra volontà: ovvero assenze, infortuni e in alcuni casi per direzioni arbitrali assurde. L’aspettativa principale per il ritorno ora è quella di poter schierare sempre i miei giocatori senza infortuni anche perché siamo già con un senior in meno da quando si è fatto male Compagnoni attorno alla quinta giornata. Poi naturalmente vogliamo fare in modo di guadagnarci un posto nei playoff. Sotto il profilo societario abbiamo migliorato il supporto alla prima squadra, sia logistico che amministrativo, e questo ci permette di lavorare meglio durante la settimana». Il percorso riprenderà in casa dall’insidiosa trasferta contro Bottanuco, attualmente terza in classifica: «Durante la sosta continueremo a lavorare per prepararci al meglio all’ultima di andata contro Bottanuco, una squadra molto tosta soprattutto in casa, sapendo che purtroppo anche durante le feste non potremo essere al completo. Mi piace concludere il bilancio di questa prima parte di stagione parlando di Matteo Salzano, un ragazzo under che abbiamo preso da Luzzara, ci sta dando quello che purtroppo viene meno dall’assenza dell’ottavo senior». (lp)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon