Quotidiani locali

basket serie c silver 

Lady Leaf pronta al balzo per i playoff

Il coach Piccinelli: «Frenati dagli infortuni ma dobbiamo maturare»

ASOLA. La stagione delle squadre mantovane di serie C Silver non brilla certo per la salute dei propri roster.

Non fa eccezione la Lady Leaf Tomasi Asola, che ha visto condizionare la prima parte di questa stagione dall’impossibilità di lavorare con tutto il proprio organico a disposizione. Questo però non ha frenato le ambizioni della squadra allenata da Riccardo Piccinelli che ora naviga a metà classifica prima di tentare il rush finale e garantirsi così un posto nei playoff: «È stata una prima parte abbastanza problematica, soprattutto caratterizzata da parecchi infortuni - afferma il coach - per dire che non siamo mai riusciti a fare un allenamento e mai ci riusciremo a causa della rottura del crociato di Gori. Ma questo non deve essere un alibi, abbiamo avuto due occasioni contro Seriana e Gorle per agganciare le zone alte e non ci siamo riusciti. Questo vuol dire che dobbiamo ancora maturare tantissimo sotto il punto vista mentale e psicologico. Nel corso di questa sosta dobbiamo cercare di recuperare qualche infortunato, anche se sarà dura, e ripresentarci alla trasferta di Prevalle al meglio, anche se affrontiamo la squadra migliore del campionato è sicuramente la più in forma».

Da gennaio sarà importante alzare il ritmo: «Il bilancio è negativo perché non sono contento di questa classifica, anche se sono sicuro che si possa indubbiamente migliorare - conclude il coach della formazione asolana - ma dobbiamo cambiare soprattutto l’approccio alle partite, non farci schiacciare subito ma imporre da subito il nostro ritmo. È fuori discussione che l’obiettivo minimo rimangono i playoff, per cui nulla è perduto anzi, la classifica è talmente corta che ogni giornata può cambiare tutto. Resta a noi cambiare la tendenza, abbiamo tutte le potenzialità e il talento per farlo, non ci resta che metterlo in pratica in fretta».(lp)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon