Quotidiani locali

Sporting Club Castel d’Ario e Gonzaga in campo

Alle 14.30 il Castel d’Ario è impegnato nel test a Villafranca e mister Marco Goldoni fa il punto della situazione dopo le ultime due vittorie contro Sporting Club e Ome a suon di poker. «Sono stato...

Alle 14.30 il Castel d’Ario è impegnato nel test a Villafranca e mister Marco Goldoni fa il punto della situazione dopo le ultime due vittorie contro Sporting Club e Ome a suon di poker. «Sono stato - dice l’ex Mantova - e sono fiero della scelta di approdare alla guida di questa squadra. Qui abbiamo tutto per generare qualcosa di importante per il futuro. Ho sempre sentito la fiducia del presidente Costa e del direttore Rudy Tavernelli». L’ambiente passionale della città natale di Tazio Nuvolari piace da morire all’ex allenatore della Dak che sfrutta l’occasione per chiamare a raccolta il pubblico di Castel d’Ario in vista del girone di ritorno che parte il 14 gennaioin casa col Casalromano: «Qui sento la stessa passione di quando vestivo la maglia della Governolese». Goldoni sente il dovere di analizzare la finestra di mercato bianco nera: «Ripartiremo - sottolinea - con una grande persona a fianco della società come è Marco Dalmaschio. Sul piano personale, per me stesso, lui è una grande motivazione aggiuntiva. Avremo anche Garutti e Valenti a darci man forte, uniti ad un giovane di alta qualità quale è l’ex Governolese, Mazzocchi». I risultati di ieri: Castellucchio-Rapid 0-3; Desenzano-Curtatone 0-1 (Borghini su rigore). Oggi alle 14.30 lo Sporting Club attende la Ceresarese; alle 15 sul sintetico di Campagnola c’è Gonzaga-Serenissima.

Marco Bellutti

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro