Quotidiani locali

prima: gran festa per il vivaio 

Curtatone, ferie già finite Guai a chi parla di playoff

CURTATONE. A due settimane dalla ripresa del campionato di Prima categoria il Curtatone riprende in questi giorni la preparazione, in vista dell’amichevole di giovedì a Borgochiesanuova contro il...

CURTATONE. A due settimane dalla ripresa del campionato di Prima categoria il Curtatone riprende in questi giorni la preparazione, in vista dell’amichevole di giovedì a Borgochiesanuova contro il SanLazzaro e di domenica 7 contro il Castel d’Ario. Mister Mauro Palmieri non ha certo lasciato troppe ferie ai suoi perchè l’obiettivo di disputare un girone di ritorno ad alto livello, fin dalla prima sfida del 14 gennaio con il Castelvetro. E guai a parlare di playoff (ora a 3 punti), obiettivo troppe volte centrato senza giungere al traguardo vero, il salto di categoria. In silenzio si lavora per ottenere il risultato, senza clamori perchè questa è la filosofia del club.

Intanto il settore giovanile ha salutato i suoi atleti e le loro famiglie con la “Festa di Natale”, al Boschetto; i bambini della scuola calcio hanno riempito le tribune. L’assessore allo Sport Federico Longhi si è complimentato con la società e i suoi dirigenti per l’operato, apprezzando i valori educativi espressi dalla filosofia societaria e mettendo in luce il ruolo sociale di una associazione così importante per il territorio ritenendo molto importanti gli incontri formativi, patrocinati dal Comune, che la società propone.

Il Presidente Paolo Ferretti ha presentato i numeri dell’annata 2017-2018 che sono in costante crescita; la società sempre più si avvale di tecnici qualificati. Nel bilancio 2017 è stata ricordata la selezione di alcuni atleti al Centro Federale di Montichiari, motivo di orgoglio che qualifica il lavoro dei tecnici e della società. L’allenatore dei Giovanissimi Nicola Covella nell’ambito della Festa di Natale del Comune ha ricevuto una targa per l’importante lavoro formativo ed educativo svolto con i ragazzi.

Sono state presentate tutte le squadre della Scuola Calcio e ad ogni atleta è stata consegnata una cuffia. La festa è stata molto partecipata, la società ringrazia tutte le famiglie che si sono presentate con cibi preparati nelle rispettive cucine.



TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro