Quotidiani locali

Real Samb, Ciccone mantiene i piedi di piombo

Seconda. «Non pensiamo al primato, proviamo a fare 13 punti in 5 gare come all’andata poi vediamo»

SAN BENEDETTO PO. Dopo avere sconfitto nel test di sabato pomeriggio per 5-2 la formazione Juniores regionale del Gonzaga il Real Samb riprende questa sera la preparazione in vista della ripresa ufficiale del campionato di Seconda categoria, prevista per domenica 14 gennaio al Comunale contro la Dinamo Gonzaga. La posizione di primato non esalta mister Gerardo Ciccone, che cerca di evitare illusioni: «Ci attendono cinque partite molto complesse - sottolinea - nelle quali cercheremo di presentarci al meglio anche con gli innesti del forte difensore Federico Verdi, della Governolese, e del centrocampista Marco Grande, classe 1996. Le prime 5-6 partite del girone di ritorno diranno qual è la nostra reale forza. Nell’andata avevamo messo a segno 13 punti, diciamo che se riusiremo nelle prime cinque gare a realizzare ancora questo bottino potremo davvero iniziare a fare due conti sull’accesso ai playoff. La stagione regolare termina a fine aprile, se ci saranno da giocare ancora il Real Samb darà il massimo».

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon