Quotidiani locali

tamburello serie a 

Cavrianese, pochi ritocchi per la stagione di transizione

CAVRIANA. Pochi cambiamenti e ossatura collaudata per affrontare una serie A “di transizione” che porterà poi alla rivoluzione attesa per il 2019. Con queste caratteristiche la Cavrianese si prepara...

CAVRIANA. Pochi cambiamenti e ossatura collaudata per affrontare una serie A “di transizione” che porterà poi alla rivoluzione attesa per il 2019.

Con queste caratteristiche la Cavrianese si prepara alla nuova stagione mentre si sta allestendo il pranzo sociale del 21 gennaio alla Casa di Beniamino. Lo staff tecnico è confermato, con il dt Alessandro Nobis e il ds Mario Paini confermati dal presidente Oscar Tondini. Lo stesso Tondini elenca gli obiettivi della sua creatura: «Vogliamo innanzitutto confermarci in serie A anche stavolta - spiega - la salvezza è prioritaria per noi. Subito dopo viene la partecipazione alla Coppa Italia, dato che ospiteremo la finalissima nella settimana di Ferragosto. Credo potremo arrivare nelle prime otto del campionato». Ecco allora che la Cavrianese si presenta al via coi fondocampisti Nicolò Guerreschi e Stefano Belotti (confermati), il mezzovolo Nicola Zandonà e i terzini Sebastiano Guerreschi e Ottavio Mascoli. Quest’ultimo è l’unico nuovo arrivo, prelevato dal Guidizzolo, assieme al sesto uomo Giancarlo Tasca, in arrivo dal Bergamasco. Sono partiti Alessandro Fraccaro, che giocherà nel Castiglione in serie B, e Stefano Vicentini che invece si è accasato in una formazione di serie C veronese. Per la lotta scudetto Tondini ha le idee chiare: «Credo che il Castellaro possa solo vincerlo quest’anno. Poi, se nel 2019 la Commissione tecnica federale introdurrà il nuovo sistema di punteggio (due set ai 6 giochi più eventuale terzo, ndr), i parametri di gioco potrebbero equilibrarsi molto e il campionato diventare assai più combattuto. Anche il sistema di punteggi per l’ingaggio dei giocatori potrebbe riservare grandi sorprese, in Piemonte lo usano e ha funzionato».

Nicola Artoni

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon