Quotidiani locali

Le trattative 

Preso l’attaccante Saporetti Penta: «Il mercato ora è chiuso»

MANTOVA. Il Mantova ha annunciato ieri l’ingaggio del 19enne attaccante esterno Simone Saporetti e nel contempo la chiusura del mercato di riparazione. «Adesso la rosa è completa - affermano all’uniso...

MANTOVA. Il Mantova ha annunciato ieri l’ingaggio del 19enne attaccante esterno Simone Saporetti e nel contempo la chiusura del mercato di riparazione. «Adesso la rosa è completa - affermano all’unisono l’ad Nicola Penta e il dirigente Gianluca Pecchini -, le trattative del Mantova sono ufficialmente chiuse».

In Viale Te sono particolarmente orgogliosi di aver tesserato l’ex Carrarese (5 presenze in C quest’anno, di cui una da titolare), che era approdato al club toscano dopo una buona stagione in D con l’Imolese (24 partite e 4 gol). «Il ragazzo - spiega Penta - ha rinunciato a un contratto biennale per venire da noi e sposare un progetto importante. L’abbiamo soffiato ad almeno tre squadre di serie D, fra le quali il Rezzato. È un elemento tecnico e veloce, abile a saltare l’uomo. Ci darà soddisfazioni».

Sul piano numerico, il mercato del Mantova si conclude quindi con otto addii (6 giocatori esperti e 2 under) e nove arrivi (5 esperti e 4 under).

A lasciare il club biancorosso sono stati il portiere Lombardo, i difensori Ferraro e Conti, i centrocampisti Baldinini e Santoni, gli attaccanti Pernigotti, Felici e Speziale. Gli acquisti del Mantova sono stati invece il portiere Salsano, i difensori Simone Aldrovandi e Bertozzini, gli esterni Nicola Aldrovandi e Jozic, il centrocampista Raggio Garibaldi, gli attaccanti Guazzo, Barone e Saporetti.

La “rivoluzione” operata a partire da dicembre finora non ha avuto riscontri positivi dal punto di vista dei risultati.

Dopo aver perso le prime tre gare di campionato e aver effettuato una grande rimonta (25 punti in 11 partite), dall’apertura delle liste la squadra ha giocato 4 match (il primo sul campo del Feltre, poi contro Ambrosiana, Clodiense e Virtus Verona) e ottenuto 5 punti, staccandosi nettamente dalla vetta.

L’auspicio è che d’ora in avanti, a partire dalla sfida di domenica al Martelli con il Cjarlins Muzane, il trend cambi decisamente, consentendo alla squadra di chiudere il campionato nel migliore dei modi.

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon