Quotidiani locali

la squadra 

Suriano è in forse, Jozic va verso il debutto

MANTOVA. I biancorossi hanno svolto ieri pomeriggio un allenamento a porte chiuse al Martelli in vista della sfida casalinga di domani (ore 14.30) contro il Cjarlins Muzane. Mister Cioffi per l’occasi...

MANTOVA. I biancorossi hanno svolto ieri pomeriggio un allenamento a porte chiuse al Martelli in vista della sfida casalinga di domani (ore 14.30) contro il Cjarlins Muzane. Mister Cioffi per l’occasione sembra intenzionato a tornare al modulo tattico 3-5-2 e, dopo la rifinitura a porte chiuse di questa mattina, scioglierà le riserve sull’undici titolare, che sarà ancora una volta pesantemente condizionato dalle assenze.

Fuori causa sono infatti gli squalificati Bertozzini e Palma nonché gli infortunati Ricci e Simone Aldrovandi. Non al meglio è poi Suriano, che accusa un affaticamento ai flessori e verosimilmente non verrà rischiato dall’inizio contro il Cjarlins Muzane. Debeljuh torna invece a disposizione dopo la lunga assenza per l’infiammazione al piede che gli procura ancora un po’ di dolore.

Visto il quadro, è probabile che Cioffi sia costretto a giocare con un under in più rispetto ai quattro obbligatori in serie D. Il nodo da sciogliere è quello della fascia destra, dove giovedì il tecnico ha provato diverse soluzioni. Al momento appare probabile il debutto dall’inizio del 18enne esterno croato Davide Jozic, che contro la Juniores è apparso decisamente in palla. Barone, invece, dovrebbe affiancare in attacco Guazzo.

Nel 3-5-2 di partenza, dunque, davanti al portiere Lazarevs dovrebbero agire in difesa Camara, Cascone e Moi; Jozic e Riccò saranno gli esterni; Correa dirigerà il traffico a metà campo, con al suo fianco Franchini e Raggio Garibaldi; in attacco proverà a pungere la coppia Guazzo-Barone.

Ad arbitrare il match sarà Michele Delrio di Reggio Emilia, coadiuvato dagli assistenti Gianluca Maldini e Massimo Abagnale di Parma.

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon