Quotidiani locali

serie c silver 

L’Asola ad Ome Sustinente e Quistello puntano in alto

MANTOVA. Ritornano in campo stasera Asola, Sustinente e Quistello per la 19esima giornata di C Silver. Impegno sulla carta non impossibile per Asola (palla a due alle 21), reduce da quattro vittorie...

MANTOVA. Ritornano in campo stasera Asola, Sustinente e Quistello per la 19esima giornata di C Silver. Impegno sulla carta non impossibile per Asola (palla a due alle 21), reduce da quattro vittorie consecutive, che affronta in trasferta i bresciani di Ome, terzultimi in classifica. Predica calma coach Riccardo Piccinelli: «Dobbiamo continuare a lavorare a testa bassa, senza guardare la classifica. L’importante è mantenere la concentrazione, soprattutto contro le squadre più in difficoltà. La gara d'andata non fu facile, cercheremo di approcciare la partita con la giusta intensità difensiva». Out il lungodegente Gori, acciaccati Corona e Sartora.

Il Sesa (ore 21.15) del neo acquisto Nikola Filic vuole rifarsi della sconfitta nel derby con Viadana di settimana scorsa cercando di battere i bergamaschi di Bottanuco che hanno perso 8 delle ultime 9 partite ma sono ancora in corsa per i playoff. Coach Della Chiesa: «Siamo arrabbiati per come è arrivata la sconfitta nel derby e vogliamo subito riprendere a vincere. Servirà una gara di grande concentrazione». Quistello (palla a due alle 21.30) cerca il colpo playoff nello scontro diretto con Lumezzane, appaiata a 18 punti in classifica ai mantovani. Pronto al match coach Marco Gabrielli:«Sarà una partita dura come all’andata. Lumezzane ha qualità, velocità e fisicità negli esterni e nel lungo Perazzi, che è molto abile anche nel tiro da 3. Ci teniamo a riscattare la sconfitta di misura dell’andata. Daremo per continuare a rimanere agganciati alla zona playoff sfruttando il fattore casalingo».(al.car.)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori