Quotidiani locali

eccellenza

Pirati coi dubbi Berta e Lonighi

Eccellenza. Il bomber e il difensore potrebbero saltare Vobarno. Il dg Cominotti: «Primo non perdere»

GOVERNOLO. Il grande capo è tornato nella sua Governolo. Non si tratta del presidente, dell’allenatore o del miglior giocatore... a Governolo il grande capo è Donato Berretta. Lo storico magazziniere dei Pirati ha superato brillantemente il problema medico avuto la scorsa settimana e ieri è stato dimesso dal Carlo Poma di Mantova. Ci vorrà del tempo per rivederlo al Vicini. Intanto toccherà all’altro magazziniere storico, Rudy Lehmann, organizzare il tutto e soprattutto tenere alto il morale della truppa: «Sto molto meglio – afferma sorridente Berretta – e ringrazio tutti quelli che mi sono stati vicino. Adesso mi servirà un po’ di riposo ma poi tornerò al mio posto al fianco della Governolese».

Una bella notizia per tutti i cuori rossoblù, rimasti con la bocca impastata dopo il pari agrodolce con la Luisiana. Un pari seguito da molte polemiche visto che il tocco di mano in area sul tiro di Chiarini, visto e rivisto al replay, sembra netto. Le proteste dopo questo episodio sono costate un’ammenda al club di 110 euro. La testa però è già proiettata all’impegno imminente in quel di Vobarno. Classifica alla mano si tratta di un vero e proprio scontro diretto playoff: «È una partita importante – si limita a dire il direttore generale Fausto Cominotti – e per noi il primo obiettivo è quello di non perdere per continuare a macinare punti in vista della salvezza matematica».

In caso di vittoria mantovana in terra bresciana avverrebbe il sorpasso al quarto posto. Qualche problemino di formazione però sta complicando la settimana di mister Marco Bresciani e del suo staff. L’attaccante Berta è alle prese con una elongazione muscolare e per ora è in forte dubbio. Stessa cosa per Lonighi che ha un livido fastidioso al costato. Se non dovessero farcela sono pronti Esposito per la difesa e Ghirardi per l’attacco. Problemi anche per il Vobarno che dovrà affrontare i Pirati senza il suo bomber di riferimento Piras. Out per squalifica anche i giovani Scaroni e Mazza che assisteranno al match dalla tribuna insieme mister Guerra.


 

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori