Quotidiani locali

CALCIO DILETTANTI

La carica dei 2000 invade i club mantovani

In costante aumento la presenza dei giocatori sino alla Prima nati nel 2000. Ai vivai tradizionali delle serie inferiori si aggiungono gli inserimenti fra le big 

MANTOVA. La stagione dei dilettanti mantovani dall’Eccellenza alla Prima categoria si sta snodando all’insegna della qualità dei giovani di classe 2000, i Millennials, che sono sempre più protagonisti e sui quali si stanno appuntando le attenzioni di club di categoria superiore.
 
PORTIERI. Su tutti il nome è quello di Michele Bertolani, che al Marmirolo ha conquistato un posto fisso di titolare e che domenica contro il Suzzara ha neutralizzato il calcio di rigore battuto da Luca Brondolin, non l’ultimo arrivato. La partecipazione corale alla festa per la vittoria ha avuto proprio il baby come primattore.
 
DIFENSORI. Nel San Lazzaro la fucina di talenti è in piena attività, a cominciare da Alessandro Capelli, oramai stabilmente inserito nell’organico di Promozione e considerato persino all’altezza del campionato di Eccellenza. Restando in Promozione, nella rosa dello Sporting Club c’è Mattia Togni mentre nel Porto si sta mettendo in luce Matteo Carra. A Gonzaga stanno abituandosi a ricevere chiamate di club interessati al cartellino di Simone Auri, sul quale mister Diego Canova scommette senza alcuna perplessità. 
 
CENTROCAMPISTI. La Governolese sta portando avanti l’inserimento nella rosa di Eccellenza di Alessandro Basso, promettente esterno, mentre in Promozione l’Asola di mister Michele Gussago punta forte su Riccardo Arcari, lo Sporting Club sta valorizzando Andrea Di Benedetto, Gabriele Ciulla, fratello dell’ex Castellana, e Riccardo Ferrari; nel Castel d’Ario c’è Daniele Masotti; il Curtatone ha in Giacomo Bonora uno degli atleti più promettenti, per il quale lo stesso mister Mauro Palmieri ha avuto parole al miele dopo la vittoriosa partita di domenica. Il Rapid United ha dato spesso spazio a Lorenzo Ceresa mentre il Castiglione dei primati in Prima sta schierando di frequente Alberto Pincella.
 
ATTACCANTI. A Governolo puntano a occhi chiusi su Francesco Salerno, che anche sabato è andato in rete decretando la vittoria della Juniores regionale fascia A allenata da Ivano Martini. Il San Lazzaro fa affidamento stabilmente su Andrea Rasini, sfortunato protagonista a Calcinato della principale occas«ione per i biancazzurri; lo Sporting Club ha nel proprio organico Romeo Beduschi, anche domenica in campo per circa mezzora nel match vinto contro il baldanzoso Real Dor. Già in doppia cifra con la Juniores del Porto Matteo Bosio scalpita alle spalle dei titolari per aiutare la squadra di Marzio Storti a riprendere la marcia. 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori