Quotidiani locali

basket A2

Harakiri Dinamica, Verona passa al Palabam

Basket A2. Prova sontuosa di Moraschini che trascina gli Stings, l'unico errore da 2 della guardia/ala biancorossa vale il colpo esterno dei veneti

MANTOVA. La Dinamica viene beffata da Verona nel derby del Palabam (72-73). Match sempre in equilibrio con i biancorossi però quasi sempre avanti. Nel finale arriva l'harakiri degli Stings.

Gli Stings partono fortissimo trascinati in attacco da Moraschini (tre triple nei primi dieci minuti) e Candussi. Il primo quarto si chiude con i biancorossi avanti 26-20. Nel secondo tempo i veronesi si rifanno sotto con Greene e Tote mattatori: si va all'intervallo lungo sul con la Scaligera avanti di due (39-41).

Il secondo tempo si apre con un buon parziale della Dinamica che prova a scappare e si porta sul 46 a 41. Moraschini intanto continua la sua serata magica con percentuali irreali (4/4 da 2, 5/8 da 3 e 7/7 ai liberi): la guardia/ala biancorossa chiude il terzo quarto con 30 punti e 5 rimbalzi. Mantova si porta su 62-55. 

L'ultimo quarto vede ancora Verona farsi sotto e le difese avere la meglio sugli attacchi: a 4 minuti dalla sirena Mantova è a + 3 (64-61). Il finale è per cuori forti con Verona che si porta a meno 2 a un minuto dalla fine. Poi Legion sbaglia un tiro da due, prende il rimbalzo offensivo e subisce fallo. Dalla lunetta l'americano fa 2 su 2. Verona però mette la tripla del -1 con Poletti. Udom segna il canestro del sorpasso e Moraschini sbaglia il suo primo tiro da due della serata. Finisce 73-72 per la Scaligera.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro