Quotidiani locali

La Sustinentese è cinica e spezza i sogni di un Soave sprecone

SOAVE (Porto Mantovano). Chi sbaglia paga: è la dura legge del calcio ed è ciò che si è visto. La squadra granata è apparsa lenta e svogliata, di fronte un team ordinato e bravo a sfruttare le...

SOAVE (Porto Mantovano). Chi sbaglia paga: è la dura legge del calcio ed è ciò che si è visto. La squadra granata è apparsa lenta e svogliata, di fronte un team ordinato e bravo a sfruttare le indecisioni dei locali. Al 25’ rigore concesso per un mani di tibaldi, batte Hustiu e Stocchero para ma sulla ribattuta ancora Hustiu ribatte in rete. Dopo un’occasione di Brotini solo davanti alla porta al 34’ viene atterrato Faroni in area, è rigore, se ne incarica tullio e spiazza Ficarelli. passano appena 2’ e Sustinentese ancora in vantaggio con Roni che anticipa il diretto avversario e mette dentro di testa. Nel secondo tempo è subito casaroli che sfiora il palo di testa. Al 64’ Benamati di testa mette nell’ angolino. Prima Zaccarini fallisce di poco e poi Tullio centra la traversa, al 73’ Hustiu trova l’angolo giusto. Di nuovo Soave avanti senza riuscire a far gol e Hustiu che infila Stocchero sul primo palo per la beffa finale.



TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro