Quotidiani locali

Lady Leaf Asola: rimonta vincente

Basket C Silver: falsa partenza poi è riscatto con Dalmine L’Ecology System cede di misura sul parquet di Gorle  

MANTOVA. Finisce con il successo della Lady Leaf Asola e il passo falso dell’Ecology System Viadana la sesta giornata di ritorno della serie C Silver di basket.

Sono due punti pesanti quelli conquistati dall’Asola contro una formazione che al momento della palla a due era a pari punti con la squadra di coach Piccinelli, e che ora è riuscita a staccare di due punti dopo la vittoria per 74-62. Grande protagonista della serata Mori, top scorer autore di 18 punti, seguito da Savazzi con 18. La vittoria è arrivata grazie a una grande ripresa, nella quale l’Asola ha accelerato sul gas e di rabbia si è messa in tasca i due punti grazie a un parziale complessivo del secondo tempo di 43-17.

È partito invece abbastanza bene il Viadana, anche se Gorle è sempre rimasta a contatto ma si è ritrovata davanti solo alla fine dell’ultimo quarto, quello decisivo, quando il tabellone ha sancito il 69-64 finale. Nei tre quarti precedenti il Viadana ha avuto due di vantaggio, poi uno e infine al terzo quarto la situazione era in perfetto equilibrio. A nulla quindi è servita la prestazione in doppia cifra del trio Cacciavillani (15), Faccioli (12) e Zamparelli (10). Con i risultati del weekend il Sesa Sustinente rimane la mantovana più quotata e sale a quota 28 punti, l’Asola balza a 24 e la Negrini Quistello arriva a 20. Rimane a 24 invece il Viadana.

Tutte sfide impegnative nel prossimo turno: il Sustinente andrà a far visita al Prevalle, l’Asola ospita Soresina, Quistello in casa contro Verolanuova e il Viadana andrà a Dalmine. (lp)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro