Quotidiani locali

Cinquina Castiglione, traguardo vicino

Il Pomponesco resiste mezz’ora, il rigore di Altobelli spiana la strada ai rossoblù. La Promozione ormai è una formalità

CASTIGLIONE DELLE STIVIERE. Il Castiglione fa un altro deciso passo verso la Promozione regolando 5-0 il Pomponesco che, fin che ha potuto, ha resistito alla qualità dei rossoblù. Dopo l’episodio del rigore però per il team di Bergalesi contenere la forza della capolista è diventato un compito troppo arduo.

Il Castiglione opta per il solito 4-3-3, con Altobelli e Rubagotti ad alternare il loro contributo al fianco degli inamovibili Mattei e Vigani. Il Pomponesco arriva al Lusetti a ranghi ridottissimi e si schiera secondo un prudente 4-5-1 che ha Anou come riferimento offensivo. Il primo brivido arriva su una punizione di Altobelli: sfera deviata in mischia e Musi prodigioso a sventare in corner.

Gli ospiti provano una timida risposta con un tiro di Poma che, seguito ad uno scambio al limite dell’area, termina alto. Al 23’ Altobelli sfonda sulla sinistra e fa partire un cross teso sul quale Vigani non arriva per un soffio. Due minuti e stesso copione: Altobelli stavolta si incunea tra due difensori andando a terra dopo esser stato strattonato per la maglia. Rigore generoso che lo stesso Altobelli trasforma.

Dopo un’altra grande chance fallita da Altobelli arriva il raddoppio: batti e ribatti in area, la palla termina dalle parti di Mattei che, pur cadendo, riesce a concludere con precisione sotto la traversa.

Nella ripresa arriva il tris: Musi risponde due volte a Vigani ma nulla può su Altobelli che, appostato in area, timbra la doppietta personale. Il match è ormai in ghiaccio e Mattei prova ad arrotondarlo per ben tre volte: nei primi due casi è attento Musi, sul terzo il 10 rossoblù non trova la porta con un tiro in diagonale.

L’unico squillo del Pomponesco è al 34’ con una bella cavalcata del neoentrato Flisi, conclusa con un tiro a lato. A scrivere la parola fine ci pensano Vigani, con un sinistro al volo, e Sbampato, che risponde presente su corner.

Davide Casarotto

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro