Quotidiani locali

Dinamica ko, i playoff sono lontani

Overtime amaro per gli Stings, Montegranaro passa trascinata dalle sue stelle

Fine dei giochi. La Dinamica cade al PalaBam 91-85 con Montegranaro e dice addio alle speranze di centrare un posto nei playoff. La matematica non condanna ancora gli Stings, ma servirà un filotto di successi clamoroso per poter sperare di lottare fino alla fine. Gara dai due volti quella di ieri. La prima metà è un monologo ospite. L’ex Corbett, Powell e Amoroso mettono in campo tutto il loro repertorio e per i biancorossi è notte fonda. Sembra l’inizio di un tracollo, ma la Dinamica si scuote e dopo l’intervallo lungo i ruoli si invertono. I ragazzi di Lamma agguantano i rivali, mettono la freccia nell’ultimo quarto e sembrano poter prendere il largo. Qualcosa, però, s’inceppa e Montegranaro impatta, portando la sfida al supplementare. All’overtime non c’è storia, i marchigiani guidano le danze e portano a casa il successo. Ora restano da giocare cinque gare, tre delle quali in trasferta. Domenica appuntamento sul parquet di Roseto. Vincere per tenere accesa una flebile fiammella. Il gruppo ha dimostrato di avere orgoglio: è il momento di dare tutto. (ms)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro