Quotidiani locali

L’Inox Meccanica vince e consolida il posto nei playoff

Serie C. L’alzatrice Di Benedetti: «Abbiamo le carte giuste» Linea Saldatura domani col Busnago per tornare sola al top

MANTOVA. Settima giornata di ritorno spezzettata per Linea Saldatura Volta e Inox Meccanica Rivalta in serie C. La capolista giocherà domani alle 20.30 la partita casalinga contro il Busnago decimo in classifica. Il rinvio è stato chiesto dal club ospite (Squadra Under) a causa degli impegni di alcune ragazze nelle rappresentative giovanili. Le voltesi sono state temporaneamente agganciate in vetta dal Gussago.

L’équipe rivaltese ha giocato in casa venerdì (anche qui su richiesta del sodalizio avversario) ed è tornata al successo dopo il brusco ko di Busnago mantenendo la quarta posizione a +8 sulla quinta. Rotondo il successo sul Segrate penultimo. «Non era così scontato – sottolinea Silvia Di Benedetti – loro si trovano nella zona rossa e queste sono partite complicate da affrontare perché si rischia di sottovalutare chi c’è di fronte e poi magari loro ti fregano. A livello mentale bisogna prepararsi come se si giocasse contro una squadra d’alta classifica. Il match è andato bene – prosegue l’alzatrice – abbiamo iniziato subito con la testa giusta e in generale tutto ha funzionato. Ammetto che non è stata la nostra miglior prova, ma ce la siamo cavata». Se tenete duro, la vostra stagione sfocerà nei playoff... «Noi abbiamo cominciato la serie C da neopromosse puntando alla salvezza e l’abbiamo ottenuta con largo anticipo – dichiara la giocatrice – non mi aspettavo di essere nei playoff a questo punto e provo grande soddisfazione e felicità. Sperare e crederci è una bella cosa. Noi cerchiamo di continuare a lavorare al meglio. Visto che ci troviamo lì, proviamo a ottenere bei risultati fino alla fine. Non ci siamo sedute dopo la salvezza. A Busnago siamo inciampate in una partitaccia ma ci siamo prontamente riscattate».

Benedetta Montagnoli

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik