Quotidiani locali

tennis tavolo

Castel Goffredo festeggia: altre due squadre in A2

In serie B doppia promozione per i ragazzi e le ragazze. I primi hanno esultato un turno in anticipo, le seconde hanno sbancato i playoff

MANTOVA . Un momento da incorniciare per il tennis tavolo mantovano, e per Castel Goffredo in particolare. Il sodalizio del patron Seretti, che può già vantare due formazioni di A1 nelle semifinali scudetto, ha festeggiato ben due promozioni.

Sia il team maschile che la formazione femminile A hanno centrato il salto dalla serie B all’A2. Le ragazze dirette da Jiang Zilong hanno sbancato i playoff ottenendo tre vittorie nette contro Moncalieri, Novara e Città dei Sassi. Ulteriore conferma di come le giovani Arlia, Venturini e Cicuttini siano i prospetti più interessanti del vivaio castellano. In A2 femminile ci saranno dunque due formazioni griffate Battini Agri nel 2018/19, vista la salvezza ottenuta dall’altro team capitanato da Elisa Armanini, e la Marino Asola, che nei playoff per il salto in A1 è uscita al primo turno.

Da sottolineare poi l’impresa della B maschile di Castel Goffredo diretta da Laghezza: per loro promozione centrata con una giornata d’anticipo grazie al 5-3 su Reggio Emilia e al contemporaneo ko del Cus Torino col San Giorgio. Sugli scudi Redini con una tripletta e Bressan con due vittorie. Castel Goffredo ora punta a un altro salto, quello che potrebbe compiere la formazione di C2 che arriverà ai playoff da leader del girone H. Infine in C1 maschile Asola, con un netto 5-0 sul Vergati, avvicina la conquista della B2: servirà vincere all’ultima giornata per scongiurare il sorpasso del San Polo.

Nel weekend i campionati saranno fermi ma ci sarà spazio per un evento importante a livello seniores. Ad Halmstad (Svezia) da domenica si terrà il mondiale a squadre: tra i convocati ci sono il mantovano Matteo Mutti e Chiara Colantoni (Battini Agri).

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori