Quotidiani locali

Sporting, che poker Travolto il Rodigo Playoff assicurati

La squadra di Trentini liquida un avversario rimaneggiato Nel primo turno sarà big match con i granata di mister Culpo 

PEGOGNAGA. Lo Sporting Pegognaga gioca una partita di buon livello, travolge con un perentorio 4-0 l’Emporio Busatta Rodigo e riesce a qualificarsi per i playoff, che giocherà domenica a Soave sul campo del team granata di patron Pradella. La partita è stata dominata dalla formazione rossoblù, passata in vantaggio all’11’: Panizza mette in mezzo un calcio piazzato, sfruttando l’indecisione dei difensori Pertile riesce a a mettere in rete. Al 18’ Badiali, ben servito da Orlandini, tenta il pallonetto ma Zanolli smanaccia in corner. Al 39’ ottimo fraseggio Nocerino-S. Panizza, anticipato da Zanolli. Al 43’ il raddoppio dello Sporting: Pertile innesca S. Panizza in contropiede, abile il dribbling sul portiere e la conclusione è precisa per il 2-0.

Nella ripresa al 5’ affondo di S. Panizza sulla sinistra, al rossoblù manca la coordinazione per battere a rete. Al 25’ ancora Panizza lancia Pertile ma la conclusione esce di pochissimo dalla porta rodigina. Al 29’ st gran tiro di Giovannini da fuori areaa, nulla può Zanolli per evitare la terza rete dello Sporting. La squadra di Signorini sconta l’assenza di numerosi titolari e prova comunque a lottare su ogni pallone ma l’andamento della partita è ormai ampiamente delineato.

Al 35’ show di Bigliardi, che con una punizione impeccabile centra per la quarta volta il bersaglio sancendo così l’ennesima affermazione di una squadra che ha comunque manifestato eccellenti potenzialità tecniche e agonistiche e che potrà realmente mettere i bastoni fra le ruote al Soave anche nel match di domenica.

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro