Quotidiani locali

Marmirolo, si parte Primo atto playoff contro il S. Pellegrino

Prima. Doppia sfida ai bergamaschi con Ndiaye acciaccato Il vice presidente Tornieri: «Tosti ma alla nostra portata»

MARMIROLO . È arrivato il grande giorno del playoff. Si gioca oggi pomeriggio alle 16 al “Canuti” di Marmirolo la gara di andata tra i padroni di casa del Marmirolo e i bergamaschi del San Pellegrino. Il ritorno si giocherà mercoledì 23 alle 20,30 a San Pellegrino Terme. È la partita tanto attesa in casa neroverde. La si aspettava ormai da qualche mese, da quando si era capito che il Castiglione era di un altro pianeta calcistico e che il Marmirolo si sarebbe potuto giocare tranquillamente i play off. Le cose sono andate meglio del previsto perché i ragazzi di mister Bizzoccoli hanno potuto saltare i primi due turni di playoff e prepararsi al meglio per questo terzo turno, da giocare andata e ritorno con eventuali tempi supplementari e rigori in caso di ulteriore parità. «La squadra si è preparata bene – afferma il vice presidente Davide Tornieri – con allenamenti regolari ed anche ad alta intensità visto che veniamo da 3 settimane di stop». Le condizioni di Ndiaye, vittima di uno stiramento nell’ultima giornata di campionato, però, preoccupano ancora. Dopo l’ultimo allenamento di venerdì sera, pare che mister Bizzoccoli non se la senta di rischiare il suo attaccante dal primo minuto. Ndiaye partirà dalla panchina. Il suo posto potrebbe essere preso da Ozabor con l’impiego sull’esterno di Aikimbinu. L’alternativa per mister Bizzoccoli potrebbe essere quella di giocare con il solo Boselli in attacco e a quel punto le soluzioni a centrocampo sarebbero molteplici, con Lavagnini maggiore candidato a far parte dell’undici di partenza. Gli avversari del San Pellegrino arrivano dal girone bergamasco e già questo induce un certo timore reverenziale perché, si dice, che da quelle parti le squadre siano molto forti. Il San Pellegrino poi ha condotto una stagione regolare rimanendo costantemente in seconda posizione da metà campionato in poi, esattamente come il Marmirolo. «Li abbiamo visti nei due spareggi uno vinto per 1-0, l’altro pareggiato 0-0 – continua Tornieri –. Sono una squadra compatta, messa bene in campo a cui è difficile fare gol. Comunque è una squadra alla nostra portata, sono fiducioso».

Nicola Vareschi

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro